laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Presa borseggiatrice dopo fuga da viale Garibaldi

Più informazioni su

Presa da un passante e consegnata ai vigili urbani. Consegnato il portafoglio a una spezzina.

LA SPEZIA – Fanno servizio al mercato del venerdì per contrastare l’abusivismo commerciale e fermano e denunciano una borseggiatrice straniera. È l’esito del presidio al mercato di viale Garibaldi messo in atto dagli agenti della Polizia Municipale su richiesta dell’amministrazione comunale.

Tre pattuglie si sono mosse lungo il viale Garibaldi alla caccia di rivenditori abusivi. Dopo il rapido allontanamento, gli agenti invece si sono imbattuti in un furto con destrezza. In tarda mattinata una giovane zingara palesemente in gravidanza, ha approfittato della distrazione di una spezzina impegnata nell’acquisto di merce da una bancarella: ha infilato la mano nella borsa e sottratto il portafoglio. Un’altra cliente se n’è ‘ accorta e ha cominciato a urlare: la giovane zingara ha passato la refurtiva a una connazionale che era al suo fianco e si è dileguata tra la folla. L’altra, in possesso della refurtiva, ha provato la fuga verso la via Gramsci, ma un giovane spezzino l’ha rincorsa e trattenuta all’altezza di via Di Monale.

Nel frattempo gli agenti del comando di via Lamarmora, chiamati dai passanti, si sono messi sulle tracce della fuggitiva, l’hanno fermata e condotta in caserma. Trattasi di una bulgara 32enne senza fissa dimora e con precedenti. Su disposizione del Pm, è stata denunciata per furto con destrezza.

Il portafoglio con alcune decine di euro e documenti di Credito e di identità è stato riconsegnato dalla Polizia Municipale alla proprietaria.

Più informazioni su