laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Arrestato spacciatore con 15 dosi di coca durante il servizio straordinario interforze

Più informazioni su

LA SPEZIA – Si è svolto ieri sera il consueto servizio straordinario interforze sul territorio con la partecipazione di Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Municipale, Guardia di Finanza e ispettori di igiene dell’Asl. Sessanta le persone controllate, di cui 34 extracomunitari. Durante il servizio è stato arrestato uno spacciatore magrebino, trovato in possesso di quindici dosi di cocaina, per cui questa mattina è comparso davanti al giudice monocratico per il processo con rito direttissimo.

Sono stati passati al setaccio locali pubblici e circoli privati del Quartiere Umbertino, finiti nel mirino delle forze dell’ordine dopo i vari esposti presentati dai cittadini. Gli ispettori dell’Asl hanno elevato sanzioni amministrative per 3.700 euro a carico dei gestori di un locale e di un ristorante per irregolarità nella conservazione degli alimenti. Il gestore di un negozio etnico in centro città rischia una multa di 1.500 euro in quanto somministrava cibi e bevande diffondendo inoltre musica senza alcuna documentazione.

Un giovane ivoriano, richiedente asilo, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale per una reazione nei confronti di due poliziotti che gli chiedevano i documenti personali. I due poliziotti hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso, dove sono stati giudicati guaribili con prognosi di dieci giorni a testa. Il giovane extracomunitario, incensurato ospite alla Cittadella, è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

Più informazioni su