laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Prestigioso riconoscimento è stato conferito dal Presidente Internazionale Dott. Andrea Riccardi al Comitato della Dante Alighieri della Spezia

LA SPEZIA – Nei giorni scorsi, in una lettera personale, il Presidente Cav. Pietro Baldi, veniva informato dalla Società Dante Alighieri che al Comitato della Spezia era stato conferito il titolo di Socio Vitalizio per l’opera meritoria nel cercare attraverso le numerosissime iniziative sul territorio di proporre una radicale trasformazione dei sistemi motivazionali delle persone, sapendo che perseguire una politica culturale significa possedere una visione strategica complessiva della cultura, mettendo cioè in atto politiche non episodiche, non conservative, ma al contrario profondamente laiche, transdisciplinari, fondate sul legame fra arte, scienza e tecnologia, piuttosto che sulla loro separazione.

Il Comitato ha dimostrato di avere una visione della politica culturale del territorio e delle sue tradizioni, pensando alla cultura come qualcosa di vivo e di dinamico, un laboratorio e una sperimentazione costanti, capaci di generare sì sviluppo sociale, elevazione culturale e aumento della scolarizzazione, ma anche crescita dei mercati culturali e soprattutto assimilabili ad altri settori dell’economia, dai servizi, all’industria navale, alla M.M. e al turismo.