laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Venti anni dopo l’Odissea nell’ospizio”

Più informazioni su

LA SPEZIA – Grande successo al prestigioso teatro Nazionale di Milano per i “Professionisti allo sbaraglio” storico gruppo pseudo teatrale composto da oltre 50 professionisti appartenenti al  Lions Club La Spezia Host che ha proposto il musical “Venti anni dopo l’Odissea nell’ospizio”, rivisitazione esilarante  di Ulisse e compagni con musica dal vivo e con costumi di scena e scenografie di grande effetto.

Il gruppo spezzino, invitato dai colleghi – soci di Milano, ha fatto registrare il tutto esaurito con un cospicuo incasso interamente devoluto in beneficenza ed in particolare all’acquisto di un cane guida per non vedenti.
Non è la prima “trasferta” di questi simpatici pseudo-attori fuori dei confini spezzini avendo recitato anche al Carlo Felice, Firenze, Parma, Lucca e Versiliana sempre ottenendo la vendita di tutti i tagliandi ed il consenso del pubblico.

A guidare questo unico e coinvolgente gruppo di “teatranti” l’istrionico dott. Massimo Ratti che oltre ad essere l’autore  dei testi ne è anche regista e che si avvale di un cospicuo gruppo di collaboratori tra cui la magica Penny Crump come maestra di ballo la perfezionista Cristina Failla per i costumi.

Una passione che richiede sacrifici notevoli considerate le numerose prove serali presso il teatro Palmaria del Canaletto allietate dall’apporto gastronomico della pizza e farinata della Pia Centenaria di Federico Pagni.
Per il fantastico gruppo Lions, presieduto da Igor Salvadori, un ulteriore successo che corona la loro carriera e le loro fatiche  ultra ventennali, permettendo ad ogni spettacolo cospicue  raccolte di fondi e risorse per associazioni ed onlus che si occupano dei più deboli e sfortunati.

Più informazioni su