laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Le storie di O’Carolan” all’ Oratorio di Bolano in Piazza Castello

Più informazioni su

Il concerto di musica barocca intitolato “Le storie di O’ Carolan si terrà mercoledì 2 agosto alle ore 21 ,15 presso l’Oratorio dei Ss. Antonio e Rocco di Bolano in Piazza Castello. 

BOLANO – Il concerto fa parte degli appuntamenti del XXIII Festival Provinciale “I Luoghi della Musica” 2017, progetto realizzato con il contributo della Fondazione Carispezia nell’ambito del bando “ Eventi Culturali 2017 “ e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Liguria.

Il concerto è organizzato dall’Associazione Musicale “Il Pianoforte” e si avvale inoltre del contributo del Comune di Bolano.

Protagonista del concerto l’Arethusa Consortium formato da Elena Buttiero alla spinetta e arpa celtica, Marco Bortoletti al flauto e Ferdinando Molteni alla narrazione e mandoloncello.

  • Un uomo entra in scena. Comincia a raccontare la storia del cieco arpista irlandese Turlogh O’Carolan, della sua musica, dei personaggi che popolano le sue composizioni e dei suoi rapporti con il barocco italiano, con Vivaldi, Corelli e Geminiani e la storia dell’italiano
  • Davide Rizzio, compositore alla corte di Maria Stuarda, regina di Scozia e autore di alcune delle musiche più popolari in quel paese dalla seconda metà del Cinquecento.
  • I musicisti eseguono, dunque, le struggenti melodie dell’antico bardo O’Carolan e le pagine dei suoi musicisti preferiti. Un’ora di spettacolo sospesa tra concerto e narrazione. Un viaggio inedito e suggestivo nell’anima tormentata di un genio della musica.
  • In programma composizioni di Turlough O’Carolan, Arcangelo Corelli, Francesco Geminiani, Antonio Vivaldi e Davide Rizzio. Testi di Jonathan Swift, Metastasio e William Shakespeare.

Elena Buttiero si è diplomata presso il Conservatorio di Torino, ha tenuto concerti in molte città italiane, in Svizzera, Germania, Irlanda, Francia, Serbia, Stati Uniti, Canada, Tanzania, Argentina ed Uruguay. Ha registrato programmi per la Rai, la Radio della Svizzera italiana,

Radio Capodistria, la Radio nazionale tedesca Wdr, la Radio nazionale irlandese e Radio Kerry e la Radio nazionale norvegese.

Marco Bortoletti, diplomato presso il Conservatorio di Alessandria. Ha al suo attivo concerti in manifestazioni nazionali ed internazionali (Teatro Franco Parenti di Milano, Villa Mansi (Lucca) in onore dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), Aula Magna dell’Università “Bocconi” di Milano, Castello d’Albertis e molti altri).

Ferdinando Molteni, scrittore e musicista, laureato presso l’Università di Genova, ha

pubblicato oltre trenta volumi di storia, storia religiosa, storia dell’arte e musica. Ha scritto e scrive di cultura sul Foglio di Giuliano Ferrara, su Diario di Enrico Deaglio e sul quotidiano Il Secolo XIX di Genova. Ha curato mostre al Santa Maria della Scala di Siena e al Palazzo delle Esposizioni di Roma. Ha partecipato a convegni internazionali e tenuto conferenze in Italia e all’estero (New York University, Stony Brook NY, Saint Joseph’s University in Philadelphia).

Tra i suoi libri si ricordano Memoria Christi (Vallecchi) e il recente L’ultimo giorno di

Luigi Tenco (Giunti).

L’ingresso è libero.

Per consultare il programma generale del Festival Provinciale “I Luoghi della Musica” www.iluoghidellamusica.onweb.it e www.ensemblehyperion.com/ldm17

Per informazioni telefonare ai numeri 0187560298 – 3398013956

Più informazioni su