laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Approvati due importanti progetti nell’ambito della Formazione vinti da DLTM

LA SPEZIA – Ottime notizie dal DLTM! Recentemente abbiamo visto approvati due importanti progetti in ambito formativo in uno dei quali DLTM è capofila, mentre nell’altro è partner; qui di seguito forniamo una breve descrizione delle attività e delle partnership relative ai due progetti.

Il progetto “BLUE TEMPLATE – BLUE TECH PARTNERSHIP EDUCATION” è stato presentato nell’ambito del Programma Erasmus + KA2 Partenariati Strategici per l’Innovazione – Settore Istruzione Scolastica.
Le candidature pervenute sono state complessivamente 662 e le proposte approvate a seguito delle procedure di valutazione 120, tra cui naturalmente la nostra.
Il Progetto, di cui DLTM è capofila, promuove la cooperazione fra scuole, aziende, enti di ricerca, docenti e alunni di tre paesi (Francia, Spagna ed Italia), mediante lezioni condivise fra istituti superiori (IIS “Capellini-Sauro”, Lycée Polyvalent “Rouvière”, Institut de Nàutica de Barcelona). Il Progetto esporterà ed implementerà il modello di Alternanza Scuola-Lavoro italiano creando un’unica aula virtuale dedicata a temi dell’#EconomiaBLU.

I partner di progetto sono:

Regione Liguria:

Distretto Ligure delle Tecnologie Marine, cluster tecnologico operante nel settore delle tecnologie marine;

IIS “Capellini-Sauro” (Liceo delle Scienze Applicate, indirizzi professionali di Meccatronica, Elettronica, Chimica dei Materiali, Informatica, Nautico e Nautico indirizzo Trasporti e Logistica);

Circle Srl, società che supporta la crescita di aziende con innovazione e efficienza di processi, esperti di comunicazione e gestione progetti europei;

Ecoplanet, società con esperienza in gestione di progetti europei.

Regione PACA – Tolone (Francia):

Lycée Polyvalent “Rouvière” (Indirizzi energia, ambiente, eco-sostenibilità, informatica, scienze applicate).

Regioni Murcia e Catalunya – Cartagena e Barcelona (Spagna):

Universidad Politecnica de Cartagena (laboratorio di veicoli subacquei e indirizzi controllo automatico, meccanica dei fluidi, aerobiologia e tossicologia ambientale, meccanica e ingegneria elettrica per l’economia aziendale, matematica applicata, ingegneria chimica, metallurgia, fisica, tecnologia navale);

Institut de Nàutica de Barcelona (specializzazioni in nautica da diporto e numerosi laboratori).

Il progetto “MED NEW JOB – BLUE TECH PARTNERSHIP EDUCATION” è stato invece presentato nell’ambito del Programma Marittimo IT – FR Maritime 2014 – 2020.
MED NEW JOB si inserisce nella rosa dei 32 nuovi progetti approvati (su 56 candidature eleggibili), cofinanziati dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR).
Il Progetto, di cui la Provincia di Livorno è capofila, vuole promuovere un approccio partecipativo degli attori rilevanti per innovare le politiche del lavoro nelle aree di crisi e per la creazione di occupazione sostenibile nel settore della nautica e nell’Economia del Mare.

image006

L’utenza a cui si rivolge è costituita da lavoratori espulsi o a rischio di espulsione (anche dopo molto anni di attività), da imprese, da operatori dei servizi pubblici e privati per il lavoro e la formazione (circa 700 beneficiari diretti).
Il partenariato è costituito da agenzie regionali, servizi pubblici per il lavoro, agenzie di sviluppo (Pôle emploi, Agenzia Sarda per le Politiche del Lavoro  – ASPAL, Provincia di Livorno Sviluppo – PLIS), sindacati (Union Patronale du Var) istituzioni e cluster tecnologici (DLTM e Navigo Toscana), che nel progetto si impegneranno a fornire servizi, anche innovativi, per il re-inserimento lavorativo attraverso placement, autoimprenditorialità e management buy-out.

Le regioni e i partner di progetto sono:

Toscana:
Provincia di Livorno
Provincia di Livorno Sviluppo  – PLIS
Navigo Toscana Scarl

Liguria:
Distretto Ligure delle Tecnologie Marine Scarl – DLTM

Sardegna:
Agenzia Sarda per le Politiche del Lavoro – ASPAL

Var (Francia):
Union Patronale du Var

Corsica (Francia):
Pôle Emploi Corse