laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Osserviamo le stelle cadenti e il cielo d’estate con l’IRAS

Più informazioni su

LA SPEZIA – Sabato 12 agosto, con inizio alle ore 21:30, l’Istituto Spezzino Ricerche Astronomiche (I.R.A.S.), Delegazione Territoriale UAI per la Provincia della Spezia, apre al pubblico l’Osservatorio Astronomico IRAS della Spezia in occasione della manifestazione:  “Le stelle cadenti e il cielo d’estate”

Saranno osservabili, con i telescopi dell’IRAS, anche altri oggetti del cielo, come, come i pianeti Giove (a inizio serata) e Saturno. In seguito si vedranno, gli ammassi stellari brillanti del cielo estivo nella Via Lattea, le nebulose, e gli oggetti più spettacolari del cielo.

Come tradizione ogni anno l’ Istituto Spezzino Ricerche Astronomiche (I.R.A.S.) organizza una serata astronomica pubblica attorno alla data del massimo delle stelle cadenti, all’Osservatorio Astronomico IRAS della Spezia, in località Viseggi.Nel 2017 la data scelta per questo appuntamento è il 12 agosto, che dovrebbe essere la data migliore per questo  tipo di osservazione.

Il programma prevede anche l’osservazione pubblica del pianeta Giove (a inizio serata), Saturno e degli oggetti del cielo visibili in questa estate.  Le osservazioni astronomiche ai telescopi, si avvarranno degli strumenti messi a disposizione dall’IRAS.

La serata è ad ingresso gratuito, ma è gradita una prenotazione all’indirizzo mailistitutoiras@yahoo.it al fine di gestire al meglio l’afflusso delle persone. Il parcheggio delle auto sarà possibile fini ad esaurimento posto all’interni dell’area osservatorio; successivamente le auto dovranno essere sistemate al di fuori dell’area.

Tutte le attività dell’IRAS sono visibili sul sito: www.astronomiadigitale.com/ iras

Nella foto di Claudio Lopresti la Nebulosa Trifida M20, in Sagittario.

Più informazioni su