laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ettore Cozzani arte e poesia 2017

MONTEROSSO –  Ieri sera, nell’affascinante cornice di un anfiteatro naturale, fra ulivi, limoni e vigneti, nell’agriturismo Buranco, a Monterosso al Mare, presentata da Luigi Grillo, presidente dell’Associazione Amici delle 5 Terre, si è svolta una serata all’insegna della cultura.

18

L’Associazione, che si prefigge la valorizzazione e la diffusione della storia e delle dinamiche del territorio delle Cinque Terre, ha voluto commemorare la figura del poeta, editore e artista spezzino Ettore Cozzani (1884-1971) che, nel Novecento, fu fra i più suggestivi cantori delle aspre bellezze delle Cinque Terre e delle loro genti.

17

Il suo lavoro intellettuale ebbe respiro internazionale, soprattutto grazie al periodico d’arte e poesia «L’Eroica» (1911-1944), da lui stesso diretto.

11

L’incontro, svoltosi davanti ad un numeroso e attento pubblico, ha visto protagonisti gli attori spezzini Eros Pagni, Roberto Alinghieri e Matteo Taranto, che hanno declamato alcune delle più conosciute e apprezzate poesie del  grande poeta Ettore Cozzani (Il regno perduto, Il poema del mare, I racconti delle Cinque Terre, Le leggende della Lunigiana).

13

Con questa importante manifestazione, che rappresenta sicuramente un momento rilevante nella valorizzazione del nostro territorio, l’Associazione Amici delle 5 Terre intende proseguire il percorso intrapreso con l’organizzazione del Premio Giornalistico 5 Terre e con il Festival dello Sciacchetrà, rivolto all’incremento della produzione enologica e alla sua diffusione a livello internazionale.

15