laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

‘A Steady Rain’, il primo non-musical di Broadway nel parcheggio di Piazza Europa

Più informazioni su

LA SPEZIA – Giovedì 7 settembre alle 21,30 all’interno del parcheggio sotterraneo di piazza Europa andrà in scena lo spettacolo teatrale ‘A Steady Rain’ di Keith Huff, diretto ed interpretato da Matteo Taranto e Davide Paganini. Lo spettacolo è organizzato da Comune della Spezia e Artificio 23 in collaborazione con Europa Park, la società di scopo della Camera di Commercio Riviere di Liguria creata per la realizzazione e gestione del parcheggio. L’evento è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa dall’assessore alla cultura del Comune della Spezia Paolo Asti, da Matteo Taranto attore e coprotagonista dello spettacolo, Leonardo Pischedda direttore artistico di Artificio23 e Davide Mazzola, Amministratore Delegato Europa Park Srl, vice presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria – Imperia La Spezia Savona, Francesco Fiorino, Direttore Europa Park Srl e Stefano Senese, Segretario generale Camera di Commercio Riviere di Liguria – Imperia La Spezia Savona

Da Broadway al parcheggio sotterraneo di Piazza Europa. Questo, dunque, il tragitto che si appresta a compiere la pièce ‘A Steady Rain’ (‘Pioggia battente’), Lo spettacolo, prequel di ‘True Detective’, arriva dalla penna cult di Keith Huff, tra gli autori di ‘House of Cards’, primo non-musical prodotto da Broadway, è stato portato al successo da Hugh Jackman e Daniel Craig.

“Oltre ad un testo avvincente e coinvolgente lo spettacolo – spiega l’assessore alla cultura Paolo Asti – si svolgere in una location inusuale ma suggestiva. Un luogo sperimentale per lo svolgimento della rappresentazione perché spesso il teatro è sperimentazione che in questo caso non la si trova nel testo ma nel luogo in cui viene rappresentato questo spettacolo. In una città che ha sempre bisogno di spazi – conclude l’assessore Asti – anche un parcheggio può diventare una alternativa e un possibile luogo dove mettere in scena rappresentazioni.”

Il parcheggio, che accoglie in tutto 263 posti auto, ben si presta a questo tipo di sperimentazioni essendo estremamente fruibile e dotato di confort: è stato infatti realizzato con standard qualitativi di livello europeo (scelta dei materiali, illuminazione, servizi igienici, interfaccia multilingue, elevata automazione, ampiezza di stalli e corsie, videosorveglianza totale e altri servizi specifici)

I protagonisti di questa pièce sono due bravissimi attori: Matteo Taranto, attore spezzino che rappresenta un orgoglio per la nostra città e Davide Paganini che spiegano: “Nella messa in scena teatrale ci siamo lasciati condurre da un linguaggio cinematografico quotidiano, crudo, scorretto, a tratti volgare che restituisce autenticità sensoriale al racconto, al rapporto fra i protagonisti, alla nostra idea e gusto interpretativi.

“L’estetica teatrale è minimale – proseguono Taranto e Paganini – L’utilizzo delle videoproiezioni immerge lo spettatore negli odori e nelle atmosfere degradate del sobborgo metropolitano, la scelta musicale scandisce il percorso emotivo, il disegno luci caratterizzato da forti contrasti, segue la narrazione negli ambienti e negli stati d’animo dei due personaggi.”

Un dialogo scuro, tagliente, un frenetico botta e risposta sostenuti da una pioggia costante, esplorano la complessità di un legame fraterno viziato da affari interni, violenza nelle le strade più difficili di Chicago.

Gli spettatori saranno dotati di cuffie audio che contribuiranno a cogliere ogni sfumatura della recitazione. Il parcheggio, infatti, avendo i soffitti molto bassi non ha una resa sonora ottimale. Chi vorrà, ovviamente, potrà seguire i dialoghi senza l’ausilio delle cuffie.

Il prezzo del biglietto è stato fissato in 1 euro, un prezzo del tutto simbolico dettato da motivi tecnici. Un prezzo che non ostacolerà il tutto esaurito. I biglietti si potranno acquistare al teatro Civico nei consueti giorni apertura della cassa e la sera stessa presso il parcheggio di Piazza Europa dove sarà allestita una cassa.

La storia narra di Denny (sociopatico narcisista) e Joey (alcolista e riflessivo) sono migliori amici dai tempi dell’asilo e dopo aver lavorato insieme per diversi anni a Chicago come poliziotti, sono diventati come due fratelli: Joey aiuta la moglie e figli di Denny; Denny mantiene Joey lontano dalla bottiglia. Una chiamata per disturbo della quiete pubblica darà una svolta decisiva alla loro amicizia mettendola a dura prova. Il risultato sarà un viaggio difficile in una torbida zona morale, in cui la fiducia e la fedeltà lotteranno per la sopravvivenza in un contesto, che fa riflettere, fatto di protettori, prostitute e criminali.”

L’accesso (ingresso e uscita auto) al parcheggio è consentito da oggi, lunedì 4 settembre, e fino alla conclusione dello spettacolo, dalla rampa di via XXIV Maggio. L’ingresso lato via Veneto è quindi temporaneamente chiuso alle auto per consentire gli allestimenti e, la sera del 7, l’ingresso del pubblico. Il tutto è appositamente segnalato.

L’evento è inserito nella programmazione di Èspé – Estate Spezzina 2017, la rassegna estiva organizzata e diretta da Artificio23 e promossa da Comune della Spezia e Servizi culturali. Per info e prenotazioni: 373 8651766.

Più informazioni su