laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Coop Mitilicoltori Associati ringrazia Guardia di Finanza e il dipartimento di prevenzione della locale Asl5

LA SPEZIA – In merito ai recenti accadimenti come riportati dagli articoli apparsi sugli organi di stampa locali ed oggetto di comunicato stampa Asl 5 relativi ai sequestri di prodotti ittici, nello specifico mitili, la Cooperativa Mitilicoltori Associati tiene a mettere in chiaro che tutti i mitili oggetto di sequestro non sono stati lavorati presso il proprio centro di depurazione di Santa Teresa in Lerici . Tale merce, priva di ogni garanzia sanitaria, rappresenta per il consumatore un pericolo e soltanto persone irresponsabili e prive di scrupoli possono immetterle nel commercio, verosimilmente con il favore di commercianti compiacenti.

La Cooperativa vuole ringraziare gli organi preposti al controllo del territorio e nel caso specifico la guardia di finanza ed il dipartimento di prevenzione della locale Asl5 per l’opera di sorveglianza e repressione verso tutte queste attività che danneggiano enormemente una categoria di mitilicoltori che invece lavora, tra mille difficoltà, nel pieno rispetto delle regole e leggi sanitarie vigenti.

Allo stesso tempo, preme ricordare a tutti i consumatori di curarsi di acquistare prodotto regolarmente confezionato, sigillato dall’apposita reggetta e munito della prevista etichettatura con indicazione di tutti i dati previsti dalla normativa di settore.

Tanto si doveva.