laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il Palamariotti conosce i rinforzi dell’Autorev Spezia

Più informazioni su

LA SPEZIA – Si è trasferita da Cadimare al Palamariotti la preparazione dello Spezia Volley Autorev a quello che, fra poco, sarà il suo primo campionato di Serie B2 femminile dopo la promozione della stagione scorsa. Il pubblico comincia così a conoscere più da vicino i diversi rinforzi arrivati che sono…

Emanuela Bosio – Banda annata 1998, gran bella ragazza di Chieri presso Torino, dove ha attraversato l’intero settore giovanile. Successivamente in B1 e C a Verona, infine in B2 in Abruzzo, alla Virtus Orsogna-Ch.

Francesca D’ Ambrosio – Schiacciatore del ‘93, pallavolisticamente cresciuta in provincia di Massa Carrara, nell’ultimo biennio s’è distinta nel Cpo.

Martina Fantinel – Esterno classe 1989 di vicino Belluno, arriva dalla B2 e dalla Puglia, dove ha giocato a Cerignola prima e Bari poi. In precedenza aveva giocato dalle parti di casa e a Udine ove s’è laureata. Con la Bosio è molto probabilmente il rinforzo principale anche se un infortunio di qualche mese fa tiene un po’ col fiato in sospeso.

Beatrice Graziani – Palleggiatore del ‘99, nello scorso campionato di categoria era un punto di forza dell’ Under 18 della Mulattieri Valdimagra, dopo aver volleysticamente visto la luce al Futura Ceparana. Come riserva, poiché dovrebbe fungere da rincalzo alla Battistini, è quasi un lusso.

Federica Telara – Ala del ‘99, era sino a pochissimi mesi fa l’ “enfant prodige” della Mulattieri dov’è cresciuta, può brillantemente disimpegnarsi pure da opposto.

Nicole Vasi – Libero del ‘99 di Reggio Emilia, trascorsi nel prestigioso “vivaio” della famosa Liujo Modena e alla Caderno di Reggio, B2. Fisicamente minuscola eppure, sul parquet, onnipresente.

Alice Vita – Libero del 2000 prelevato dal Cpo Ortonovo. Enormi margini di crescita.

In attesa del triangolare di metà Settembre a Genova, tutte al servizio di mister Marco Damiani strettamente coadiuvato da quel Franco Saccomani ch’egli stesso ha voluto al suo fianco in virtù di un’esperienza superiore, al loro lato l’assistente tecnico e preparatore atletico Sebastiano Zoppi.

“Ci attende un campionato diverso da quelli degli ultimi anni – sprona tutti trainer Damiani – questa volta prestazioni al di sotto del massimo non possono essere ammesse”.

Nella foto da sinistra, Franco Saccomani e Marco Damiani, il tandem tecnico alla guida dello Spezia Volley Autorev

Più informazioni su