laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Anticipate le misure contenute nel piano “emergenza freddo”

Più informazioni su

Una decisione congiunta del Sindaco Peracchini e Don Palei di Caritas

LA SPEZIA – L’Amministrazione comunale informa che il Sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini e il Direttore della Caritas Diocesana, Don Luca Palei, hanno congiuntamente deciso di mettere in atto le misure contenute nel piano “emergenza freddo” in anticipo rispetto a quanto fatto negli anni precedenti. Le misure, infatti, saranno attuate da domani venerdì 10 novembre fino al 31 marzo 2018, salvo ulteriori proroghe nel mese di aprile qualora il freddo non desse tregua.

A tal fine da domani, venerdì 10 novembre, sarà operativo presso la Cittadella della Pace di Pegazzano (Via XV Giugno) il dormitorio per le persone senza fissa dimora con 40 posti letto, estensibili fino a 60. L’inserimento in struttura avviene attraverso il Centro di Ascolto di Via Don Minzoni 43 della Caritas Diocesana fino ad esaurimento posti e l’ingresso è successivo al servizio mensa di Missione 2000 di Via Torino, 114 della Spezia, attivo fra le 19.30 e le 21.30. Presso la Cittadella della Pace nelle disposizioni per l’emergenza freddo sono previsti anche il servizio doccia e il servizio colazione la mattina seguente. Naturalmente, se le temperature fossero particolarmente rigide o in caso di nevicate, sarà possibile restare nel dormitorio.

Sono messi a disposizione anche alcuni posti per le donne senza fissa dimora presso la Comunità dell’Orto di Via Brugnato, 18 a Fossamastra.

Più informazioni su