laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

CSV “Vivere Insieme”, i prossimi appuntamenti

Più informazioni su

LA SPEZIA – In un contesto legislativo particolarmente complesso segnato dalla rivoluzione rappresentata dalla riforma del terzo settore, l’Assemblea del Centro di Servizio al Volontariato per la provincia della Spezia “Vivere Insieme”, il 18 ottobre 2017 ha rinnovato le proprie cariche sociali confermando il direttivo già in carica a cui ha voluto dare merito dell’ottimo lavoro svolto durante il mandato precedente sotto la Presidenza del dott. Mauro Bornia.

Con lo spirito di unione e coesione che, da sempre, è anima del volontariato, l’Assemblea (composta da 69 OdV) ha inoltre deciso di cooptare sei nuovi candidati con lo scopo di supportare il Consiglio Direttivo nell’affrontare le sfide che si presenteranno in seguito al cambiamento che tutto il mondo del sociale si appresta ad affrontare.

I prossimi appuntamenti

È un autunno colmo di appuntamenti quello del CSV Vivere Insieme che ha di recente concluso un seminario di due giornate sulla Comunicazione, rilanciato una campagna per la ricerca di volontari e che sabato 18 novembre presso il Centro Salvador Allende organizza un seminario intitolato “Il Crowfunding ed altre opportunità di finanziamento per le OdV” che sarà tenuto dallo studio “Baglioni e Poponcini” di Firenze.

Domenica 26 novembre inizierà un corso di formazione articolato in 4 mesi e realizzato con la collaborazione della Cooperativa Bequadro intitolato “Musicare – animare con la Musica”. Questo corso si prefigge di formare operatori volontari che, in un contesto di approccio al minore, siano in grado di utilizzare la musica come tramite con il fine di creare una comunicazione efficace tra educatore ed educando in un percorso di scoperta di potenzialità individuali.

Il percorso formativo che prevede laboratori di Body Percussion, Musica in gioco ed altre attività, vedrà la partecipazione straordinaria a più incontri di J. Gomez, N. Garcia e O. Rodriguez fondatori del coro “Manos Blancas” in Venezuela che è diventato esempio di coinvolgimento e integrazione per bambini e adolescenti portatori di ogni sorta di handicap in tutto il mondo.

Vivere-Insieme-2

Più informazioni su