laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Pestato a sangue spezzino di 23 anni da tre individui forse per un piccolo debito. la Polizia dà la caccia ai tre aggressori

Più informazioni su

LA SPEZIA – Uno spezzino di 23 anni è stato aggredito e picchiato da tre giovani a suo dire sconosciuti che poi si sono dati alla fuga. Teatro del pestaggio via Castelfidardo all’incrocio con via Napoli. Agli agenti della Volante della Polizia di Stato, il giovane ha raccontato di essere stato picchiato da tre giovani che lui mai aveva visto prima.

Uno, dalla corporatura esile, statura bassa con capelli scuri, gli si parava di fronte intimandogli di restituirgli dieci euro. Al diniego della vittima, che riferiva di non aver mai avuto nulla a che fare con l’aggressore, il ragazzo estraeva un piccolo coltello dal giubbotto, mentre un altro complice lo colpiva alle spalle con un calcio facendolo cadere a terra. nel trambusto gli veniva sfilato il cellulare dalla tasca.

Mentre i tre si davano a precipitosa fuga, la vittima chiedeva aiuto e le telefonate al 118 facevano accorrere Polizia di Stato e automedica del 118. Il giovane, che non collaborava molto, rifiutava il trasporto al pronto soccorso: medico e infermiere del 118 lo medicavano sul posto per ferite al capo e al volto.

E’ scattata la caccia al terzetto: una fuga che dovrebbe avere le ore contate, in quanto in zona sono presenti numerose telecamere e i poliziotti della Scientifica e della Mobile sono al lavoro per risalire agli aggressori.

Più informazioni su