laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Spezia oggi a Brescia a caccia dei primi tre punti in trasferta

Più informazioni su

Gallo: “I ragazzi stanno crescendo, sono ottimista”.

LA SPEZIA – Infermeria ancora piena per lo Spezia che oggi affronta in trasferta il Brescia, alla ricerca del primo successo esterno della stagione.. Restano a casa Giorgi, Acampora, Terzi, Bassi e Di Gennaro, recupera invece Marilungo che è pasrtito ieri con la squadra.

Lo Spezia sta crescendo dopo le ultime prestazioni. “Abbiamo raccolto, è vero, solo due punti con Empoli e Frosinone, ma avrebbero potuti essere molti di pìù. Comunque nei ragazzi – osserva il tecnico di Bollate nella conferenza stampa alla sala Capellazzi del Ferdeghini – ho notato un segnale costante di crescita. C’è consapevolezza di progredire e di far bene. Noi andiamo avanti su questa strada e dobbiamo finalmente sbloccarci con la prima vittoria esterna consecutiva”.

Il Brescia è alterno, non ha un ruolino di marcia entusiasmante. “Il gioco offensivo dei biancazzurri – spiega Gallo –  poggia su un solo attaccante di notevole statura che è Caracciolo. Una punta che ha il fiuto del gol, è micidiale in area, oltre che avere una stazza fisica notevole. E il gioco dei nostri avversari tende ad esaltare proprio le sue caratteristiche. E del resto parlano i suoi gol con 130 gol firmati”.

Chi si occuperà di fermare il bomber delle Rondinelle? “Lo possono contrastare sia Capelli sia Masi, la difesa è confermata, così come tutta l’ossatura della squadra che poggia sul collaudato 4-3-2-1”.

Gilardino confermato dal primo minuto? “Gila sta molto meglio come condizione – spiega mister Gallo – è chiaro che non è facile tenere in panchina un calciatore con queste qualità e con un curriculum straordinario. Io devo fare le scelte in base al bene della squadra e al contempo era mio dovere farlo tornare in forma e oggi che lo è, averlo a disposizione è un piacere. E dico di più: Alberto può crescere ancora di più”.

Alla domanda se medita il riscatto in questo match a proposito delle dimissioni di luglio 2013 quando era il vice di Giampaolo, Gallo glissa la domanda e preferisce parlare solo dei risvolti tecnici della partita.

RIGAMONTI (ore 15)

BRESCIA (3-4-2-1): Minelli, Edoardo Lancini, Gastaldello, Somma, Longhi, Cancellotti, Martinelli, Bisoli, Furlan, Caracciolo, Machin. (in panchina Antenacci, Pelagotti, Torregrossa, Nicola Lancini, Coppolaro, Cortesi,  Bagadour, Rivas, Baia, Ferrante), Allenatore: Marino.

SPEZIA (4-3-1-2): Manfredini, De Col, Capelli, Giani, Lopez, Maggiore, Bolzoni, Pessina, Mastinu, Granoche, Gilardino. (in panchina Saloni, Ceccaroni, Augello, Masi, Vignali, Ammari, Calabresi, Okereke, Marulungo, Forte, Giuliani). Allenatore: Gallo.

ARBITRO: Di Martino (Teramo). Assistenti Soricaro (Barletta) e Vecchi (Lamezia Terme). Quarto uomo: Cipriani (Empoli).

Più informazioni su