laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Due iniziative del Club Alpino Italiano

Più informazioni su

LA SPEZIA – I primissimi giorni del mese di dicembre vedono il CAI della Spezia protagonista di due iniziative aperte a tutte le persone interessate.

Venerdì 1° dicembre, presso la località Telegrafo, è in programma una giornata formativa gratuita per accompagnatori di disabili in Joelette.

La Joelette è una speciale carrozzella da fuori strada, che consente ai disabili non deambulanti di partecipare alle escursioni nella natura, su strade brecciate e sentieri montani. A tal fine deve essere condotta da 3/4 accompagnatori, secondo la difficoltà del percorso.

Anche il CAI della Spezia si è dotato di una Joelette, grazie al contributo della Fondazione Carispezia.

La giornata formativa, che avrà inizio alle 9 con la registrazione dei partecipanti, prevede 3 ore di sessione teorica e 3 ore di sessione pratica. Il termine dei lavori è fissato alle 16,30. L’istruttore sarà Alessandro Galeffi, un formatore specializzato nell’addestramento all’impiego di Joelette. Chi fosse interessato può pranzare presso il ristorante del Telegrafo al prezzo concordato di 10 €.

Per informazioni e iscrizioni si possono contattare entro il 24 novembre prossimo i seguenti recapiti: commissione.sentieri@cailaspezia.it, 3356181769.

Domenica 3 dicembre si svolgerà la seconda edizione di “Tutte le vie di Strina”, in collaborazione con Spezzino Vero.

L’appuntamento è alle 8 a Rebocco, di fronte alla farmacia. Il percorso, accompagnato dai racconti di Luciano Bonati e Fabio Scattina, prevede l’attraversamento delle frazioni di Maggiano e S.Anna, l’innesto con l’AVG in località Sommovigo, il passaggio dal valico della Foce per proseguire poi verso Marinasco e il Forte di Castellazzo, dove i ragazzi del Gruppo Speleologico Lunense si occuperanno della pausa ristoro a base di mesciua, vino e focaccia. Dopo essersi rifocillati, Alberto Scaramuccia presenterà il suo ultimo libro “Spezia 2017”, allietando i presenti con storie e aneddoti della Spezia che fu. Alle 16,30 il rientro alla Chiappa.

La partecipazione è riservata a coloro che effettueranno l’iscrizione entro il 1° dicembre alle ore 18, contattando Cristina Maddaluno (347-7287104) o Alessandro Bacchioni (347-1634537). Nell’occasione sarà possibile prenotare la merenda, per la quale è richiesto un contributo spese di 5€.

Più informazioni su