laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Sant’Andrea, Levanto celebra il suo patrono con riti religiosi e appuntamenti gastronomici

Più informazioni su

Levanto festeggia il suo patrono S. Andrea: il calendario degli eventi con la prima “uscita pubblica” della statua dalla chiesa parrocchiale e l’esposizione del prezioso calice di Enrico VIII.

LEVANTO – Con un fitto calendario di iniziative religiose e conviviali, Levanto festeggia il suo patrono Sant’Andrea.

La festività ricorre giovedì 30 novembre, ma già da lunedì 27 prendono il via le celebrazioni religiose, con il Rosario e la Messa officiati tutti e tre i giorni ale 16.30 nella chiesa parrocchiale dedicata al Santo.

Giovedì 30, poi, alla parte religiosa (con le Messe celebrate alle 9 in San Rocco e alle 11 in Sant’Andrea, il Vespro alle 15 ancora nella chiesa parrocchiale, cui seguirà l’uscita della processione che percorrerà le vie del centro con la statua del Santo e, al rientro, nuovamente una Messa) si affianca quella laica, con la distribuzione di cioccolata calda e frittelle di mele in piazza Cavour.

Durante la giornata, inoltre, sarà esposto in chiesa il famoso calice di Enrico VIII.

I festeggiamenti avranno poi un seguito all’interno della sala mostre del palazzo comunale: con una fiera di beneficenza da 30 novembre al 3 dicembre e con la possibilità di fare merenda gustando pan fritto e frittelle di castagne il 2 dicembre alle 15.30.

Come evidenzia il vicesindaco, Luca Del Bello, “è la prima volta che la statua del nostro patrono, che venne realizzata negli anni 70 e subito collocata nell’omonima chiesa parrocchiale, viene portata fuori dalla sua sede naturale per essere mostrata ai fedeli in processione. Ringraziamo per aver ideato l’iniziativa e organizzato gran parte delle celebrazioni il gruppo locale ‘Hop Lovers’, che ancora una volta ha dimostrato sensibilità verso le tradizioni levantesi”.

Più informazioni su