laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Lega Nord, Pucciarelli e Viviani: “Dal ministero neppure un euro per i mitilicoltori spezzini. Amarezza e delusione”

Gruppo consigliare Lega Nord Liguria Salvini – La Spezia.

LA SPEZIA – «Lo scorso 16 ottobre l’assessore Stefano Mai, per conto della Regione Liguria, aveva richiesto al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali il riconoscimento e l’attivazione del Fondo di solidarietà nazionale della pesca e dell’acquacoltura a favore dei mitilicoltori spezzini. Il motivo di tale richiesta risiede nella preoccupante riduzione della produzione dei mitili nel Golfo della Spezia a causa delle particolari condizioni meteo che si sono verificate nel periodo estivo, e che sono tuttora in corso. Oggi è arrivato dal Ministero il rifiuto alla nostra richiesta di aiuto. Da quanto si legge nella nota ministeriale, infatti, la procedura di riconoscimento non si può attivare in quanto ‘il pertinente capitolo di spesa non presenta alcuna disponibilità finanziaria per il corretto esercizio finanziario’.

Questa risposta è per noi fonte di amarezza, e per i mitilicoltori spezzini rappresenta una cocente delusione. Ci dispiace constatare che ancora una volta l’opposizione nel comune della Spezia, e in particolare il PD, invece di fare pressioni sulle istituzioni nazionali della medesima parte politica, si sia disinteressata alle sorti dei mitilicoltori spezzini. Quelle fatte in passato sembrano “promesse da marinaio”, e sono in linea con la tendenza del Partito Democratico a mostrarsi indifferente alla salvaguardia delle produzioni locali e tradizionali, accettando in primis l’accordo internazionale CETA; probabilmente anche a livello locale il PD è rimasto debole e isolato». Così si sono espressi il consigliere regionale della Lega Nord Stefania Pucciarelli e il capogruppo in Comune Lorenzo Viviani.