laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Assessore Berrino: “Già a novembre superata quota record del 2016 di 15 milioni di presenze”

“Trend di crescita conferma il turismo come settore strategico per economia regionale”. 

GENOVA – “Dai dati, ancora parziali, dell’Osservatorio turistico regionale, risulta che con le presenze di novembre quest’anno abbiamo già superato la quota dei 15 milioni di presenze, il record raggiunto alla fine dello scorso anno e che alla Liguria mancava dal 2002”. Lo dichiara l’assessore regionale al turismo Gianni Berrino, commentando i primi dati sulle presenze nelle strutture alberghiere ed extra alberghiere al 30 novembre.

“Non tutte le strutture – continua l’assessore Berrino – hanno ancora terminato la trasmissione delle presenze, quindi è ragionevole dire che saremo, con un mese d’anticipo rispetto al 2016, già oltre il record dello scorso anno. Siamo particolarmente soddisfatti, quindi, perché il trend turistico della nostra regione è in costante crescita, conformandosi strategico a livello economico e occupazionale per la Liguria. Sul turismo stiamo puntando anche come strategie regionali di supporto agli investimenti per implementare la qualità e i servizi delle strutture con i bandi finanziati dal Fondo strategico regionale”. A livello provinciale, dai dati consolidati di ottobre dell’Osservatorio, emerge il ruolo trainante di Genova con un aumento, rispetto a ottobre 2016, del 4,8% e su base comunale dell’8,7%. Sempre a ottobre, stabili le presenze in provincia di Savona e in lieve crescita a Imperia (+1,8%) e alla Spezia (+1,2%). “Con le iniziative di Natale e Capodanno – conclude l’assessore Berrino – e la mirata promozione a livello nazionale #lamialiguria, siamo certi che chiuderemo il 2017 con un altro record importante”.

Soddisfatto anche il presidente della Regione Giovanni Toti, che aggiunge: “I dati, già ottimi, fanno ben sperare per un inverno di successo. Quest’anno anche la Liguria, dopo le tradizionali località di montagna del Trentino Alto Adige, del Veneto e della Lombardia, mete invernali per eccellenza, si inserisce tra le prime 5 località preferite per trascorrere il Natale. Questo ancora prima che parta la campagna di marketing che, organizzata anche quest’anno dalla Regione Liguria, avrà come tema principale proprio il Natale e che investirà nelle prossime settimane tutte le principali città del nord Italia, a partire da Milano e Torino”.