laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Gilardino: “Lo Spezia è un bel gruppo, ora dobbiamo pensare a vincere anche in trasferta”

Gallo: “Contento per i tre punti, meno per il gioco”.

LA SPEZIAAlberto Gilardino, alla domanda se era arrabbiato a star fuori, lui ha risposto che «lo Spezia è un bel gruppo, in attacco c’è una bella concorrenza, ma se giochi con gli altri devi guardare al bene del gruppo. Certo, mi metto nei panni dell’allenatore, ne ho avuti tanti nella mia carriera e per tutti conta la squadra, il collettivo. Certo, poi i singoli giocatori possono fare la differenza».

Cosa ti aspetti da questa stagione? «Ho ancora tanta passione per il calcio e ho accettato lo Spezia perchè è il club che mi è sempre stato vicino da giugno a settembre, mostrando la volontà di prendermi. Mi sento bene, ho voglia di giocare».

Al Picco sei vittorie e due pareggi, fuori casa non avete ancora vinto. Come mai questo ruolino di marcia? «In casa abbiamo un pubblico eccezionale che ci trascina alla vittoria, fuori casa abbiamo perso immeritatamente diverse partite, ma anche lì dovremo cambiare trend».

Il mister Fabio Gallo è contento per i tre punti, meno sul piano del gioco. «Il Picco è magico e ci ha trascinato alla vittoria – afferma Gallo – Una vittoria importante contro un avversario che ci ha provato fino alla fine. Abbiamo sofferto ma la vittoria è meritata. Siamo stai più bravi nelle ultime tre trasferte, senza portare a casa punti.

Gilardino? Un gol da campione del mondo, pur pressato ha saputo indirizzare la palla dove la voleva mettere, bravo Lopez a lanciargli la palla di precisione».

Il ritorno di Di Gennaro? «Ho tre portieri molto bravi, senza dimenticare Saloni. Di Gennaro si è ristabilito, è lui il portiere titolare ed è giusto che sia andato lui tra i pali».

Gallo ha concesso due giorni di riposo ai giocatori. La squadra riprenderà la preparazione lunedì pomeriggio al Comunale di Follo in vista della trasferta di sabato prossimo a Vercelli.