laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Coppa Italia Karate WTKA a Follonica

Più informazioni su

Domenica 10 Dicembre 2017 si è svolta a Follonica la competizione di Karate denominata Coppa Italia WTKA, alla quale hanno partecipato i giovanissimi atleti della sez. Karate della Borgata Marinara di Lerici.

Oltre 200 gli atleti partecipanti provenienti da tante Regioni Italiane che hanno dato vita ad una competizione di buon livello tecnico.

La competizione comprendeva tutte le specialità del nostro sport, cioè la prova di kata (forma) individuale, in DualTeam (coppia) ed a squadre (3 componenti) inoltre il Kumite(combattimento) individuale diviso nelle varie categorie di peso e di cintura.

Nonostante la giovanissima età, questi bambini allenati dal maestro Viani Luigi dispongono di un’ottima preparazione che gli consente di aggiudicarsi sempre delle ottime posizioni nella partecipazione alle varie competizioni in programma dalla Federazione ed Enti di promozione sportiva nelle varie regioni Italiane.

Karate-WTKA-2

Infatti anche questa volta a Follonica (Gr) hanno dato prova di determinazione e preparazione tecnica.           Questi i risultati:

Ginevra Petacco  classe 2007 si aggiudica 2 ori in due diverse categorie nel kata(forma) individuale

Nicole Battini  classe 2005 si aggiudica 2 ori in due diverse categorie nel kata(forma) individuale

Tiziano Petacco  classe 2012 si aggiudica 1 argento nel kumite(combattimento)

Tiziano Petacco  classe 2012 si aggiudica 1 argento nel kata(forma)individuale

Bigarelli Josef – Battini Nicole – Ginevra Petacco   1 argento nel Kata a squadra (3 elementi)

Battini Nicole – Ginevra Petacco 1 argento nel kata Dual team (2 elementi)

Giornata positiva e di soddisfazione da parte del Maestro Giuseppe Morelli Dt della Borgata Marinara e presidente provinciale UISP-ADO e del Maestro Luigi Viani, anche Lui presente con il gruppo dello Shoryn Karate della Spezia che ha riportato numerosi ottimi piazzamenti di cui seguirà la cronaca.

Uno speciale ringraziamento a tutti i genitori presenti che hanno accompagnato e seguito i loro bambini in questa trasferta.

Più informazioni su