laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il celebre Duo Franceschi-Rovini chiuderà la rassegna “Concerti in Sala Consiliare 2017”

SARZANA – La Rassegna “Concerti in Sala Consiliare” 2017 – Domeniche in Musica, organizzata dall’Associazione Musicale “Il Pianoforte” in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Sarzana, dopo il successo ottenuto nei concerti di ottobre e novembre, si concluderà nell’accogliente atmosfera della Sala Consiliare del Palazzo Comunale Roderio di Sarzana in Piazza Matteotti, domenica 17 dicembre alle ore 17.30 con il concerto intitolato “Il clarinetto nel repertorio romantico tedesco”, dedicato a grandi capolavori della letteratura romantica per clarinetto e pianoforte di Schubert, Gade e Mendelssohn.

Saranno protagonisti del concerto due musicisti di grande talento: il clarinettista Carlo Franceschi ed il pianista Federico Rovini che attualmente ricopre la carica di Direttore del Conservatorio G. Puccini di La Spezia.

Il Clarinettista Carlo Franceschi, musicista versatile, ha tenuto concerti per le più importanti Istituzioni concertistiche italiane tra le quali: GOG Teatro Carlo Felice di Genova, Biennale di Venezia, Civica Scuola di Milano, Associazione “Il Coretto” di Bari, Gamo di Firenze, Circolo La Stampa di Torino, Roma Sala Baldini, Festival Ultrapadum, Scuola Normale Superiore, Associazione “Amici della Musica” di diverse città italiane.

Numerose le tournées all’estero: Stati Uniti, Gran Bretagna, Germania, Svizzera, Finlandia, Danimarca, Svezia, Belgio, Francia, Croazia, Turchia, Scozia, Cile, Argentina, Brasile, Venezuela, Grecia, Slovenia, Spagna, Albania, Serbia, Macedonia,Croazia, Kosovo, Portogallo e Giappone .

Ha effettuato registrazioni per Radio 3 Suite, Rai 3, Radio Suisse Italienne, Televisione Brasiliana, Radio Texas.

Ha tenuto Masterclass per la Houston University, le Conservatoire Paris Nord, la Tokyo University, Armunia FESTIVAL.

Ha inciso per Fonè, Iktius, Bongiovanni, Ema Records, Mukei Label Tokyo Suntory Hall.

Il pianista Federico Rovini si è diplomato con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore, in seguito allievo di Bruno Canino e di Martha del Vecchio all’Accademia Chigiana di Siena, studia composizione con Gaetano Giani-Luporini. Solista e camerista, ospite di importanti associazioni ed istituzioni musicali in Italia, Romania, Lussemburgo, Spagna, Francia, Russia, Germania, Danimarca, Austria, Cina esegue un repertorio che spazia dal Barocco all’avanguardia contemporanea unendo, come sempre riconosciutogli dalla critica, una sapiente e dosata tecnica pianistica ad una squisita sensibilità e profondità di pensiero.

Collabora in complessi cameristici vari, dal duo al settimino, con vari strumentisti italiani e stranieri fra cui Luca Simoncini, Andrea Nannoni, Marco Severi, Domenico Pierini , Fabrizio Merlini, Georg Kaiser, Karl Leister, Carlo Franceschi .

Come pianista e clavicembalista solista ha suonato con varie orchestre italiane e straniere fra cui i “Solisti Fiorentini”, “I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino”, l’Orchestra da Camera di San Pietroburgo collaborando con importanti direttori d’orchestra quali Leone Magiera, Alessandro Pinzauti e Zubin Mehta.Attualmente è Direttore del Conservatorio Statale di Musica G. Puccini di La Spezia.

L’ingresso ai concerti è libero fino ad esaurimento posti. La Sala sarà aperta dalle ore 17.00.

Per informazioni: Associazione Musicale “Il Pianoforte” tel. 0187560298-3398013956 www.facebook.com/AssociazioneMusicaleIlpianoforte