laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Grande festa degli auguri di Natale dello Spezia a Porto Lotti. Volpi: «Voglio portare lo Spezia ai massimi traguardi»

Più informazioni su

E il suo braccio destro Fiorani fa il punto sui suoi investimenti.

LA SPEZIA – Grande festa degli auguri dello Spezia ieri sera al ristorante «La Rada» di Porto Lotti e non sono mancate le sorprese. E’ arrivato, in gran forma, il patron Gabriele Volpi accompagnato dal braccio destro Giampiero Fiorani, ex presidente della Popolare di Lodi.

Volpi ha confermato il suo impegno a portare lo Spezia ai massimi traguardi. Alla festa con oltre 150 invitati anche il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini.

Durante la prima parte della serata c’è stata la scoperta del portiere Raffaele Di Gennaro cantante.

2

Quindi gli interventi attesi della proprietà ma prima ancora quello del sindaco. «Ho grande stima del patron Volpi e solo col lavoro riusciremo a concretizzare i progetti che lui aspetta (l’allargamento dello stadio Ferdeghini con un nuovo campo riservato alla prima squadra). Purtroppo – attacca il primo cittadino – la disattenzione della passata giunta ha fatto il resto».

Il presidente Stefano Chisoli: «La società è soddisfatta del percorso. E’ un progetto nuovo, sapevamo che ci sarebbero stati momenti difficili ma superate grazie al gioco e al carattere, grazie al mister, al Ds e insieme un invito a dare il massimo in queste ultime tre partite».

Quindi ha preso la parola patron Volpi, il quale ha ripercorso il lungo periodo alla guida della società presa dal fallimento e portando tanti giovani nel giro delle Nazionali parlando di «fregature urbanistiche-amministrative» all’indirizzo della passata giunta. «Se da tempo la prima squadra si allena a Follo, ciò è dovuto a promesse non mantenute, spero che la nuova giunta ci consideri in maniera diversa».

1

Quindi il lungo intervento di Fiorani che ha sottolineato i mega progetti di Volpi che «devono avere maggiore visibilità». E si è soffermato sul rifacimento della piscina di Recco, sul porticciolo di Santa Margherita e al maxi investimento immobiliare da 150 appartamenti nel Tigullio e in ultimo Fiorani ha ricordato la querelle pendente con il Verona. «Volpi ha una colpa: ha una grande passione sportiva e ha investito a titolo personale diversi milioni in quella società».

Più informazioni su