laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

La rigenerazione urbana quale motore di sviluppo della città

LA SPEZIA – Si è tenuto in Sala Pozzoli di Confindustria il convegno dal titolo “Ripartire dalla città. Rigenerazione urbana quale motore dello sviluppo” organizzato da ANCE (Associazione nazionale costruttori edili) in collaborazione con Confcommercio. Sono intervenuti Gerini, Bianchi, il sindaco Peracchini, Faconti, Gastaldi, Capuis.

Il Presidente ANCE Gerini ha specificato che si è trattato del primo approfondimento sui processi di trasformazione.

Quindi Bianchi Presidente Confcommercio ha sottolineato che alla base del cambiamento ci deve essere l’organizzazione perché lo sviluppo delle imprese ha ricadute in ambito sociale. Quindi le amministrazioni devono camminare a braccetto con le associazioni e le imprese per lo sviluppo della città. Bisogna lasciare i modelli vecchi della grande distribuzione ed aderire a nuovi modelli economici per incrementare gli acquisti.

Francesca Cozzani, Presidente Confindustria, ha posto l’accento sul fatto che se il territorio è attrattivo e di supporto alle imprese riesce a creare nuova economia senza dimenticare la sostenibilità ambientale per creare condizioni di vita ottimali.

Cozzani

Infine il professor Gastaldi dell’Università di Venezia e l’Architetto Capuis di Confcommercio hanno tenuto due relazioni sulle strategie di ridefinizione delle identità territoriali riflettendo per capire dove andare nel futuro perché le città sono sempre in evoluzione.

Importante questo convegno che ha aperto la collaborazione fattiva tra ANCE e Confcommercio nel programmare lo sviluppo economico e sociale della città.