laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Golfo e Terre dei Poeti “Destinazione Turistica”

LA SPEZIA – Una grande esperienza in campo nazionale ed internazionale per quanto riguarda la programmazione strategica e le azioni di marketing turistico-territoriale. Lo sviluppo di consorzi e reti di imprese capaci di catalizzare risorse economiche e finanziamenti. E, non ultimo, l’approccio alla creazione di prodotti turistici giudicati particolarmente utili alla realtà locale, oltreché un’esperienza diretta nella creazioni delle destinazioni turistiche.

Sono questi i criteri che hanno consentito alla FTourism Management di Jose Ejarque Bernet, con sede a Torino, di aggiudicarsi il bando emesso dal Comune della Spezia per la progettazione, la realizzazione, lo sviluppo e la supervisione di una “Destinazione Turistica” (DMO) o altro, denominato “Golfo e Terre dei Poeti”.

La presentazione alla stampa del soggetto vincitore si è svolta questa mattina in Sala Giunta alla presenza del Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, dell’Assessore al Turismo Paolo Asti e dei sindaci di Portovenere ed Ameglia Matteo Cozzani e Andrea De Ranieri. Non era presente il Sindaco di Lerici Leonardo Paoletti a causa di precedenti impegni.

“Tutto nasce – afferma il Sindaco – dall’idea di guardare al Golfo nella sua estensione, che da Montemarcello arriva fino ad Ameglia, quale un unicum su cui le amministrazioni possano fare squadra sul piano della promozione dei servizi turistici. Un accordo non chiuso, ma aperto agli altri comuni della provincia che col tempo vorranno aggiungersi”.

“In soli 4 mesi – rimarca l’Assessore al Turismo Paolo Asti – siamo passati da un’idea alla messa in atto di una progettazione: una governance comune per promuovere il marketing e la comunicazione dell’offerta turistica, ma anche il pacchetto di servizi offerti da e per gli operatori e i turisti.

L’obiettivo finale è quello di far sì che, grazie al D.M.O., la nostra destinazione sia capace di non temere rivali nell’ambito delle scelte compiute dal turismo internazionale”.

Alla manifestazione di interesse hanno partecipato in tutto 13 soggetti da tutta Italia, e dall’esame dei curricula è emerso che la società aggiudicataria possiede elevate competenze e conoscenze non soltanto tecniche, ma anche legate ad esperienze specifiche nel settore della programmazione territoriale.

La FTourism Management, in particolare, a partire dalle esperienze di Barcellona e Torino, ha sviluppato dal 2009 le prime Destination Management Organisation e primi Consorzi di Destination Management Organisation.

José Ejarque Bernet

Professionista in Destination Management eDestination Marketing, spagnolo d’origine e italiano d’adozione, Dottore PhD. in Economia e Management e laureato in Scienze della Comunicazione.

È socio unico e azionista di FourTourism.

Ha iniziato la sua esperienza professionale nel settore turistico per l’Ente del Turismo della Catalogna e di Barcellona.

Dal 1995 ha curato la direzione dell’Ente del Turismo della Corugna, in Spagna.

Nel 1999 è stato chiamato a dirigere Turismo Torino, responsabile del Destination Management e Marketing della città, ed è stato uno degli artifici del cambiamento della città.

Dagli inizi del 2006 fino al 2008, è stato direttore generale dell’Agenzia Regionale per il Turismo del Friuli Venezia Giulia, Turismo Fvg.
Dal 2013 al 2015, è stato direttore generale di Explora S.C.p.A., la destination management organization creata per la promozione e promocommercializzazione dell’offerta turistica di Expo 2015, Milano e la Lombardia.