laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Imposta di soggiorno: Monterosso al Mare ascolta operatori turistici e associazioni e applica la tariffa modulata

Più informazioni su

MONTEROSSO – A seguito dell’approvazione della Delibera di Consiglio n° 36 del 30 novembre 2017, il Consiglio Consiglio Comunale di Monterosso al Mare introduce l’imposta di soggiorno con relativo Regolamento.

L’Amministrazione, accogliendo le richieste presentate dagli operatori turistici e dalle associazioni negli incontri tenuti nei giorni scorsi, sceglie di applicare la modulazione delle tariffe in base alla tipologia della struttura ricettiva, in modo da tener conto delle caratteristiche, dei servizi offerti e delle tariffe e verrà pagata direttamente alle strutture ricettive che poi inoltreranno i proventi al Comune.

La Giunta Comunale, con la Deliberazione n°168 del 16 dicembre 2017 decide di stabilire le tariffe dell’imposta di soggiorno come segue:

TIPOLOGIA STRUTTURA RICETTIVA TARIFFA A NOTTE PER PERSONA

(massimo 3 notti)

Albergo 4 stelle o superiore Euro 2,00
Albergo e Locanda da 1 a 3 stelle Euro 1,50
Affittacamere e bed&breakfast da 1 a 3 soli Euro 1,50
Case per ferie,ostelli,rifugi alpini ed escursionistici, affittacamere, bed&breakfast, case e appartamenti per vacanze Euro 1,50
Agriturismi – Ittiturismo Euro 1,50
Villaggi turistici Euro 1,50
Campeggi Euro 1,50
Appartamenti ammobiliati ad uso turistico (Locazioni brevi ex art.4D.L.24aprile2017,n.50) Euro 1,00
Tutte le altre strutture ricettive non ricadenti nelle tipologie di cui sopra Euro 1,00

 

Si ricorda che l’imposta di soggiorno sarà applicata a decorrere dal 1° marzo 2018. L’imposta è dovuta per persona e per pernottamento – con un limite massimo di 3 pernottamenti – e sono previste diverse esenzioni opportunamente certificate (i minori di anni 12, il personale appartenente alle Forze dell’Ordine, i disabili e i parenti degenti presso strutture sanitarie per il solo periodo di assistenza).

Tale imposta, adottata dalla maggioranza dei Comuni italiani e già da Vernazza e Riomaggiore, è stata istituita anche da Monterosso al Mare in seguito all’adesione al Patto Regionale per lo Sviluppo Strategico del Turismo in Liguria, ed è stata adottata per migliorare i servizi offerti al turista.
L’Amministrazione si impegna ad una collaborazione con le realtà economiche locali per assicurare un dialogo costruttivo allo scopo di perseguire una gestione limpida che consenta a tutti, utenti e gestori, di rendere efficienti i servizi offerti e piacevole il soggiorno nel nostro territorio.

Il Comune a breve metterà a disposizione gratuitamente sia la modulistica che l’applicativo, inoltre saranno organizzati incontri per illustrare il Regolamento, le modalità di gestione e l’utilizzo del software.

Più informazioni su