laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Strada della Ripa. Assessore Giampedrone: affidati i lavori per la realizzazione del primo lotto

Più informazioni su

GENOVA – Si è conclusa la gara per l’affidamento dei lavori per la realizzazione del primo lotto della Strada della Ripa a Vezzano ligure. Il vincitore del bando che si è concluso lo scorso 29 dicembre è il raggruppamento temporaneo di imprese costituito da Varia Costruzioni srl di Lucca, Interstrade SpA di Alessandria e Geo Alpi Italiana srl di Belluno.  Lo comunica l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone, dopo aver seguito tutto l’iter, dalla fine dello scorso anno, per la messa in sicurezza definitiva della strada che era stata chiusa al traffico e poi riaperta a senso unico alternato, a seguito di una frana che si era abbattuta nell’agosto 2015.

La società vincitrice si è aggiudicata l’opera per un valore complessivo di 2 milioni 125 mila euro, grazie ad una riduzione dei tempi per l’esecuzione dei lavori di 130 giorni, per un totale di 235 giorni complessivi. I lavori riguardano la messa in sicurezza della viabilità della Strada della Ripa, nel tratto chiuso al traffico il 17 agosto 2015 e oggi riaperto a senso unico alternato, contro il rischio di colate di detriti e frane, mediante la realizzazione di una galleria artificiale a sbalzo di 158 metri di lunghezza e la sistemazione del versante, con l’introduzione di barriere a protezione della viabilità sottostante.

La fine dei lavori è prevista entro l’autunno 2018. Ci vorranno ancora 30 giorni per concludere tutte le procedure burocratiche e già dai primi giorni di febbraio partiranno i lavori.

“Siamo riusciti a rispettare i tempi che ci eravamo prefissati – commenta l’assessore regionale Giampedrone – Inoltre, proprio per arrivare al più presto alla messa in sicurezza complessiva della strada, Regione Liguria ha messo a disposizione ulteriori risorse per circa 4 milioni di euro con cui possiamo completare l’opera, con la conseguente eliminazione del senso unico alternato e del restringimento della careggiata lato Spezia”.

Sarà IRE, la società in house Infrastrutture Liguria che avrà il compito di procedere con l’avvio delle procedure di gara per la progettazione e realizzazione dei lavori relativi agli altri tre lotti.

L’avvio della gara per la progettazione dei tre lotti (II – III- IV) è prevista a gennaio 2018 per poi procedere all’affidamento dei lavori di realizzazione per la fine dell’anno.

Più informazioni su