laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ultimo dell’anno con l’amico

Più informazioni su

Una nuova  proposta di Mangia Trekking  per far nascere una tradizione.

LA SPEZIA – In via sperimentale, riprendendo diverse immagini e concetti dei lunghi cammini nel freddo del grande nord, alcuni componenti dell’associazione Mangia Trekking, hanno realizzato un’ attività di fine anno  insieme al più antico amico dell’uomo. Sono andati a sviluppare una singolare iniziativa per concludere il periodo annuale  nel Comune di Ventasso. In alpinismo lento sui manti nevosi dell’Appennino Tosco Emiliano con il proprio amico cane.

Amici-2

Nonostante le non favorevoli condimeteo, gli appassionati di Mangia Trekking, insieme ai loro amici, nella giornata, partendo dalla Lunigiana e giungendo a lambire un tratto dell’alta Garfagnana,  hanno attraversato, ciaspole ai piedi, una grande area del territorio montano appenninico,  salendo in quota e  giungendo nella sera a Cerreto Laghi per salutare e brindare all’arrivo del nuovo anno. Considerata la particolarità, il gradimento e la vicinanza che si sviluppa nell’emozionante  “cammino bianco”, tra l’uomo ed il suo cane, e tra i partecipanti all’esperienza, Mangia Trekking ritiene che l’iniziativa abbia tutte le possibilità per divenire un significativo  folclore del luogo. Un’attività di successo replicabile in ogni località di montagna.  Pertanto l’associazione dell’Alpinismo Lento proseguirà in tali attività, con l’obiettivo di farle crescere e divenire  una bella ed importante tradizione del territorio. Un momento di vita e d’incontro nella natura. Camminare nel freddo durante il giorno, e ritrovarsi insieme al caldo della sera, per festeggiare anche con il fedele amico, ed osservare il trascorrere del tempo.

Più informazioni su