Yates attacca, Bernal si difende bene

Alpe di Mera (Valsesia) – Simon Yates ha conquistato la 19a tappa della Corsa Rosa imponendosi in solitaria sul traguardo di Alpe di Mera. L’inglese ha attaccato quando mancavano 6.5 km dalla fine mentre la Maglia Rosa Bernal ha preferito non rispondere direttamente ma seguire il ritmo dei compagni di squadra Castroviejo e Martinez. Nel finale Almeida ha allungato andando a conquistare il secondo posto, davanti alla Maglia Rosa Bernal che ha chiuso terzo, cedendo 34″ a Yates.

n classifica il colombiano del Team Ineos ha adesso un vantaggio di 2’29” su Caruso (oggi 4o al traguardo) e 2’49” su Simon Yates.  Domani ultimo arrivo in salita sull’Alpe Motta.



Pagina di Redirect



Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti