Incastrato con una gamba nelle acque del fiume Magra, rischia di affogare

SARZANA – Nel pomeriggio di oggi la squadra dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sarzana, è intervenuta in località S.Stefano per soccorso a persona nelle acque del Fiume Magra.

La richiesta di aiuto pervenuta alla Sala Operativa del Comando VVF di La Spezia, segnalava la presenza di un ragazzo incastrato con una gamba sotto un masso all’interno del fiume Magra.
L’infortunato che rischiava di affogare a causa della forte corrente che lo tratteneva nell’acqua delle rapide, riusciva a respirare con difficoltà a causa della posizione assunta durante il sinistro.
Arrivati sul posto, con l’ausilio del personale SFA (Soccorso Fluviale Alluvionale) giunto dalla Sede Centrale, il personale della squadra VVF di Sarzana usando un divaricatore idraulico, riusciva a liberare il ragazzo e dopo averlo recuperato con un battello pneumatico, lo consegnava alla cure del personale sanitario del 118 La Spezia Soccorso presente sul posto.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti