Brunetto (Lega): necessario avviare screening HCV gratuito in Liguria

Sanità e prevenzione sul territorio.

GENOVA – “Sanità e prevenzione sul territorio. In Liguria, secondo uno studio condotto dalla dottoressa Kondili e dai professori Alberti e Andreoni, si stima che ci possano essere circa 7.500 pazienti affetti dal virus dell’epatite C. Con la legge 8/2020 in via sperimentale viene garantito, anche per il 2021, uno screening gratuito destinato ai nati negli anni dal 1969 al 1989, alle persone seguite dai servizi pubblici per le tossicodipendenze e ai detenuti in carcere. Tenuto conto che le operazioni di screening devono essere organizzate a livello regionale, ho presentato un’interrogazione alla giunta per conoscere quali iniziative si stiano mettendo in campo al fine di provvedere allo screening HCV nella nostra regione”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale della Lega e presidente della II commissione Salute e Sicurezza sociale Brunello Brunetto (Lega).

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti