Migrante, sprovvisto di documenti, cade da un tetto e ruzzola in uno strapiombo

VENTIMIGLIA – Un episodio curioso (che, grazie ad una buona dose di fortuna, si è risolto senza conseguenze tragiche) ha richiesto nella notte l’intervento del Soccorso Alpino Liguria. I tecnici sono stati allertati per una rovinosa caduta di un uomo da un tetto a Grimaldi Inferiore, vicino a Ponte San Luigi (Ventimiglia).
Si trattava in particolare di un migrante, sprovvisto di documenti.
L’uomo è caduto ed è ruzzolato per una ventina di metri. Per fortuna la sua caduta si è fermata contro un olivo a pochi metri dallo strapiombo che dà sulla ferrovia. A quel punto per recuperarlo è staro necessario l’intervento del Soccorso Alpino (sul posto erano già presenti i Vigili del Fuoco).
I tecnici si sono calati con le funi per recuperarlo. Lamentava dolori alle gambe.
È stato trasportato al Santa Corona di Pietra Ligure dalla Croce Verde Intemelia. Presenti anche i Carabinieri per la verifica dell’accaduto

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti