Sindaco Peracchini: “La Spezia uno dei motori principali per la Liguria che guarda al 2030”

The European House Ambrosetti. 

LA SPEZIA – Questa mattina il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini ha partecipato alla presentazione del rapporto strategico di The European House AmbrosettiLiguria 2030” nel quale una porzione importante dello studio è dedicato alla Città della Spezia.

“La nostra città è uno dei motori principali per un progetto di futuro che guarda alla Liguria del 2030, come si evince dallo stesso studio elaborato da Ambrosetti – dichiara il Sindaco Peracchini – La Spezia si colloca al primo posto in Italia per incidenza delle imprese dell’economia del mare con un valore aggiunto del 13,3%, e contribuisce ad esportare nel mondo il modello “Made in Italy” con la produzione di yacht e megayatch. Non solo, la nostra è la prima provincia in Italia per incidenza del numero di aziende di produzione di navi e imbarcazioni sul totale della manifattura ed ha la maggiore quota di export ligure derivante da produzione di navi e imbarcazioni. Numeri concreti che confermano ancora una volta la bontà del progetto Miglio Blu, lanciato dalla nostra Amministrazione e nato per dare un impulso importante alla creazione di un distretto nautico di rilevanza internazionale, utile a coniugare la totale riqualificazione della zona del levante cittadino, costituire un brand riconosciuto a livello internazionale, investire sulla formazione specializzata e sull’occupazione, grazie alla sinergia con Regione Liguria, il Polo Universitario Marconi, il CSSN e il CMRE e distretto tecnologie marine.

Il progetto del Miglio Blu risponde a uno dei punti del programma della campagna elettorale amministrativa del 2017, cioè “La Spezia capitale della nautica“. Lo stiamo portando a termine prima della fine del mandato, sebbene sia una visione della Città che guarda ben oltre, con il potenziamento delle conoscenze e della capacità industriale a 360 gradi sulla nautica, con la costruzione di un riconosciuto distretto della nautica, una riqualificazione e rifunzionalizzazione del territorio e una promozione economia generale con investimenti mirati. Una strategia messa in atto per dare una stabilità economia concreta e sostenibile, una sostenibilità sociale che possa ricadere su tutto il territorio senza rinunciare alla sostenibilità ambientale focalizzata soprattutto sul mare, nostra grande risorsa strategica. È una grande soddisfazione – conclude il Sindaco – che una porzione dello studio Ambrosetti confermi con studi e analisi scientifiche l’efficacia delle linee di mandato della nostra Amministrazione”.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti