Il PD approva la legge regionale per le visite con green pass ai parenti in ospedale

Luca Garibaldi: “Ok la legge, ma adesso si devono recuperare i ritardi nelle liste d’attesa e nelle visite”.
Roberto Arboscello: “Chiediamo che ci sia un attento monitoraggio sul modo in cui questa norma verrà applicata”.

GENOVA – “Oggi abbiamo approvato una legge che è stata chiesta urgentemente per evitare un cortocircuito tra le regole regionali per l’accesso dei parenti in ospedale e le  regole del garante della privacy – dichiara Luca Garibaldi capogruppo Partito Democratico-Articolo 1 Regione Liguria –  Le minoranze hanno consentito, con una calendarizzazione rapidissima, di non vedere chiusi gli accessi agli ospedali che è un elemento importante di recupero della normalità in un periodo difficile: un buon risultato, ma adesso si devono recuperare i ritardi nelle liste d’attesa e nelle visite.

 “Da tempo chiedevamo una regolamentazione per quanto riguarda le visite dei parenti negli ospedali e Rsa – aggiunge in aula il consigliere regionale Partito Democratico-Articolo1 Roberto Arboscello – per questo abbiamo votato favorevolmente, ma chiediamo che ci sia un attento monitoraggio sul modo in cui questa norma verrà applicata nei diversi distretti, vista anche la ripresa dei contagi dovuta alla variante Delta”.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti