Festeggia per la vittoria della Nazionale e si arrampica sulla statua di Garibaldi danneggiandola

LA SPEZIA – Domenica sera, in occasione dei festeggiamenti per la vittoria dell’Italia ai campionati europei 2020, un giovane italiano residente sulla riviera ligure, ha pensato di intraprendere la scalata alla statua in memoria di Giuseppe Garibaldi, nell’omonima piazza nel borgo delle Cinque Terre di Monterosso al Mare.

Durante l’impresa, il giovane scivolava aggrappandosi alla spada impugnata dal condottiero provocandone la rottura.

I Carabinieri, ricevuta la notizia e svolgendo speditivi accertamenti anche mediante l’ausilio del sistema di videosorveglianza del comune, riuscivano a risalire all’identità del giovane, identificandolo.

Il giovane, preso dall’euforia del momento, non ha pensato alle possibili conseguenze derivanti dall’arrampicarsi sulla statua. Il danno arrecato ammonta a più di 2.000,00 euro e dovrà rispondere del reato di danneggiamento aggravato.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti