Il Sen. Giuseppe Zhu della Repubblica Popolare Cinese in visita alle Cinque Terre

RIOMAGGIORE – In questi giorni il Sen. Giuseppe Zhu della Repubblica Popolare Cinese è stato in visita alle Cinque Terre e, accompagnato dalla Sindaca di Riomaggiore, Fabrizia Pecunia, ha avuto l’opportunità di conoscere meglio la nostra realtà, contribuendo a sviluppare opportunità reciproche.

Il Senatore Zhu, Presidente dell’Associazione Cina-Italia di Shanghai, è uno dei principali protagonisti delle relazioni commerciali tra i due paesi; ricopre il ruolo di Presidente Scuderia Ferrari club Shanghai (il più grande al mondo con oltre 70.000 iscritti) ed è stato vicepresidente del padiglione cinese all’expo di Milano.

Grazie al suo interessamento è stato possibile stringere il gemellaggio tra Euroflora 2021 e China Flower Expo.

Durante la permanenza a Manarola, il Senatore ha incontrato i rappresentanti della Fondazione, Gian Carlo Celano ed Eugenio Bordoni, e ha visitato i terreni in corso di recupero, entrando così nel vivo della nostra storia e del grande lavoro che stiamo portando avanti.

A Riomaggiore, il Senatore ha ammirato la mostra permanente “CINQUE TERRE un paesaggio umano” installata presso il Castello, che ripercorre le tappe fondamentali della storia dell’agricoltura e del vino nelle Cinque terre, e la mostra fotografica  “Ritorno alla terra” del fotografo Lorenzo Giglio, allestita in  uno spazio espositivo immerso nella natura denominato “Giardino dei Limoni Gallery” che racconta l’impegno di coloro che hanno ripreso a coltivare la terra dei nonni.

Non sono mancati i nostri prodotti eno-gastronomici, molto apprezzati dalla delegazione presente, della quale facevano parte anche l’Ing. Fabio Moretti (Vice Presidente dell’Associazione Cina-Italia) e il Dott. Ma Jin (Vice Presidente della Camera di Commercio Jiangus per l’Italia), degustati presso la Cantina sociale 5 Terre, con l’accoglienza del Presidente, Matteo Bonanini, che ha ricordato la storia della cantina dalla sua nascita, raccontando per ogni bottiglia stappata le caratteristiche uniche delle uve e la modalità di produzione del nostro sciacchetrà.

Il Sen. Zhu è rimasto piacevolmente colpito dalla bellezza e dall’autenticità del nostro territorio e si è impegnato a promuovere, tramite l’associazione che rappresenta, un rapporto di collaborazione con la Cina in ambito turistico.

La Sindaca Pecunia, nel ringraziare per la visita, ha ribadito l’importanza di trasmettere a livello internazionale la nostra identità culturale più profonda, affinché gli ospiti possano vivere e assaporare davvero la nostra storia.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti