Polizia di Stato: fermato nella notte a Sarzana per un’aggressione, subito espulso

Accompagnato al centro rimpatri di Torino. 

SARZANA – Poco dopo la mezzanotte di oggi, personale del Commissariato di Sarzana interveniva in un bar del centro cittadino, su richiesta del proprietario, in quanto all’interno dell’esercizio si trovava un cittadino straniero che disturbava gli avventori.

Gli operatori riconoscevano l’autore per un cittadino marocchino di 27 anni, pluripregiudicato e già destinatario di provvedimento di espulsione che, in evidente stato di ebrezza, stava dando in escandescenza, inveendo contro il titolare.

Lo stesso era già stato denunciato a giugno per alcuni danneggiamenti in città, tra cui il dehor di un altro bar sarzanese.

Accompagnato dapprima presso il Commissariato, lo straniero è stato poi condotto presso la Questura della Spezia per gli adempimenti di competenza dell’Ufficio Immigrazione.

In tarda mattinata gli sono stati notificati un nuovo decreto di espulsione emesso dal Prefetto ed il provvedimento di trattenimento presso il Centro per i Rimpatri di Torino, emesso dal Questore della Spezia, dove è giunto in serata, in attesa della sua effettiva espulsione dal territorio nazionale.

Intanto si sta raccogliendo la denuncia per il compiuto deferimento all’AG per i fatti della notte.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti