Riunito in Prefettura il Tavolo di Coordinamento sul Trasporto Scolastico

LA SPEZIA – Nel pomeriggio di ieri il Prefetto, Maria Luisa Inversini, ha presieduto un incontro del Tavolo di coordinamento sul trasporto scolastico, per un punto di situazione in previsione dell’avvio dell’anno scolastico 2021-2022 degli Istituti secondari superiori. Al Tavolo hanno partecipato l’Assessore ai Trasporti della Regione Liguria, Giovanni, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale – Ambito Territoriale della Spezia, Roberto Peccenini, il Presidente di A.T.C. Esercizio spa, Gianfranco Bianchi ed il Direttore socio-sanitario dell’ASL 5 Spezzino, Alessandra Massei.

L’attuale Piano Operativo dei Trasporti era stato predisposto prevedendo una capienza dei mezzi pari al 50% ed una presenza in aula dell’80% degli alunni. Il Tavolo ha ritenuto che il Piano sia in grado di assicurare un servizio adeguato in vista del prossimo anno scolastico laddove fosse confermata la capienza dei mezzi pari all’80% e la presenza degli studenti in aula al 100%. Per il buon esito del Piano è assolutamente indispensabile che venga mantenuta l’attuale articolazione oraria che prevede due fasce di ingresso e uscita dalle scuole.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale, l’ASL n. 5 ha programmato appositi “open day” dedicati ai giovani ricompresi nella fascia di età 12-17 anni, nonché momenti di screening per avere un quadro epidemiologico completo ancor prima dell’inizio delle lezioni. Ulteriori “open day” saranno riservati al personale scolastico.

Costituisce obiettivo prioritario che l’anno scolastico inizi con la presenza in aula di tutti gli studenti”, ha dichiarato il Prefetto Inversini.Invito quindi i genitori a far vaccinare i propri figli in modo che si possa raggiungere questo importante obiettivo. Rivolgo un analogo invito ai docenti che non si fossero ancora vaccinati e ringrazio l’ASL – ha aggiunto il Prefetto – per il suo incessante impegno”.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti