Pippo Santonastaso è cittadino onorario di Levanto

LEVANTO – Il popolare attore e cabarettista ha ricevuto sabato 17 luglio il riconoscimento (pergamena e targa del Comune) dal sindaco della cittadina, Luca Del Bello, all’interno di una sala consiliare del palazzo municipale nella quale erano presenti gli amici di sempre.

Emozionatissimo e sinceramente commosso, Santonastaso ha ringraziato i levantesi per la generosità con cui lo hanno accolto all’età di dieci anni, quando arrivò con la famiglia dalla Croazia nel 1946, facendolo subito diventare parte integrante della comunità locale.

“In realtà io mi sono sempre sentito levantese – ha detto, rievocando persone, luoghi ed eventi con citazioni in perfetto dialetto genovese – Qui sono rinato, ho avuto tanti amici che hanno condiviso con me esperienze indimenticabili, che mi hanno insegnato molto e mi hanno aiutato ad integrarmi in un contesto che per me era nuovo. A Levanto ci sono amici che porto sempre nel cuore e dei quali ho voluto raccontare le storie in un libro che sto ultimando e che prossimamente darò alle stampe”.

Anche l’associazione “MareSuoni”, con la quale Santonastaso ha collaborato all’organizzazione di eventi come il “Trofeo del dilettante”, ha voluto tributargli un omaggio: un monile con un nodo e una chiave, simboli di stretto legame e amicizia.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti