Guida autonoma, Rixi: istituito Osservatorio tecnico per Smart road

ROMA – “Un Osservatorio tecnico di supporto per le Smart Road per analizzare e promuovere l’adozione di strumenti operativi e di metodo, per monitorare gli impatti del processo di digitalizzazione delle infrastrutture viarie e della sperimentazione su strada di veicoli a guida autonoma, per effettuare studi e formulare proposte per l’aggiornamento della disciplina tecnica in materia di veicoli a guida autonoma. Un risultato ottenuto grazie a un emendamento della Lega approvato al dl Semplificazioni per investire sul futuro della nazione. L’atto prevede che – con decreto del Mims si provveda ad aggiornare le soluzioni per la trasformazione digitale della rete stradale nazionale (Smart Road) fissandone i requisiti funzionali minimi per operatori di settore e concessionari di reti stradali e autostradali, ad adeguare e disciplinare le sperimentazioni su strada pubblica di sistemi di guida automatica e connessa, non omologati o non omologabili secondo l’attuale normativa di settore”.

Lo dice in una nota il deputato della Lega Edoardo Rixi, primo firmatario dell’emendamento, responsabile nazionale Infrastrutture e componente Commissione trasporti.

Social

76FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti