Non è mai troppo tardi per rimettersi in gioco

LA SPEZIA – “Non è mai troppo tardi per rimettersi in gioco” così afferma Andrea Viscardi, 34 anni, uno dei 3 dipendenti di Termomeccanica, che a molti anni di distanza dalla qualifica professionale al CISITA, hanno voluto chiudere il cerchio e sostenere l’esame di diploma di quarta.

Tornare qui al CISITA, dopo così tanti anni, è stata una bella sfida” afferma Alfonso Occhineri, suo compagno di lavoro e di corso, visto che i due sono stati i primi qualificati del primo corso triennale nel 2003-2006. “Nel frattempo mi sono sposato e presto diventerò papà: questo esame renderà perfetto questo anno

Siamo stati i primi qualificati del primo percorso triennale al CISITA, nel 2006: al tempo il quarto anno non era ancora stato attivato e noi eravamo già stati inseriti in azienda” – raccontano i due – ”Ma negli anni i contatti con la nostra scuola sono continuati, specie con la coordinatrice Federica Ragadini, che ci ha sempre tenuti informati.”

Il terzo diplomato, Amine Metkali, ha conseguito la qualifica triennale nel 2012, ma anche per lui l’impegno è stato intenso: ”Rimettersi sui libri è stato un grande stimolo, specie per me che coltivo da sempre la voglia di crescere, personalmente e professionalmente. Sono e siamo molto felici dell’opportunità che Cisita e Termomeccanica ci hanno dato”.

I risultati dei 3 sono stati molto buoni, rispettivamente Viscardi 85, Occhineri 89, Metkali 86, a testimonianza che l’impegno e la volontà non hanno risentito del tempo passato.

La loro presenza è stata assai positiva per la sessione d’esame” il parere della presidentessa di commissione, Franca Centanaro, dal Villaggio del Ragazzo di Chiavari, sottolineando quanto “la loro dedizione sia stata un messaggio importante anche per tutti gli altri esaminandi e, in generale, per chiunque voglia raggiungere i propri obiettivi

Nella foto Occhineri, Viscardi, la presidentessa Franca Centanaro e Metkali

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti