Successo per la prima settimana di spettacoli in piazza Europa

LA SPEZIA – “Sfiorano le 3000 presenze alla Spezia Estate Festival nella prima settimana di spettacoli – dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – il teatro estivo in piazza Europa rappresenta una grande scommessa perché, a seguito della pandemia mondiale, avevamo l’imperativo morale di riabituare le persone alla cultura del teatro, della riflessione e della spensieratezza. Una scommessa che, per la prima settimana, abbiamo vinto, visto la grande partecipazione di pubblico e il calore con cui la Città ha accolto il cartellone costruito per tutte le età e che spazia dalla prosa classica ai monologhi, dalle letture poetiche fino alle commistioni progettuali fra parola e musica. Il mio ringraziamento va al direttore artistico Maggi e a tutto il personale del Civico, i tecnici, gli operatori, coloro che si sono occupati dell’accoglienza e della sicurezza perché il merito di questo importante risultato è soprattutto loro.”

A fare da apripista, come lo scorso anno, è stato Flavio Albanese con il suo spettacolo dedicato a Pinocchio, che ha richiamato un pubblico di adulti e bambini. Sul palcoscenico di piazza Europa, a partire dal 19 luglio, si sono poi alternati nomi che spaziano da Sergio Rubini a Glauco Mauri, da Alessio Boni ad Edoardo Leo e Chiara Francini. Un riscontro positivo anche per la Compagnia Eco di Fondo, uno dei gruppi più interessanti della nuova generazione teatrale lombarda.

Dopo la pausa per fare spazio ai tre spettacoli clou del 53^ Festival Internazionale del Jazz (Stefano Bollani, Bill Frisell e Paolo Fresu, previsti rispettivamente il 27, 28 e 29 luglio) il Festival riprenderà sabato 31 luglio con “La gloria” di Giuseppe Berto, che vede protagonista Alberto Fasoli.

Si ricorda nuovamente che lo spettacolo di Lino Guanciale “Non svegliate lo spettatore”, in programma venerdì 30 luglio, è stato rinviato a lunedì 23 agosto per via di sopraggiunti ed improrogabili impegni di set dell’artista.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti