I Luoghi della Musica. “Film Music” Trio violino – fisarmonica – pianoforte

BOLANO – Martedì 3 agosto alle ore 21.15 a Bolano in Piazza Castello si terrà un suggestivo concerto di musiche da film intitolato “Film Music” , con protagonista un trio formato da importanti musicisti italiani.

Il concerto è uno degli appuntamenti del XXVII Festival Provinciale “I Luoghi della Musica”, realizzato con il contributo di Fondazione Carispezia nell’ambito del Bando Aperto 2021 nel settore Arte e Cultura e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Liguria.

Il concerto è organizzato dall’Associazione Musicale “Il Pianoforte” e si avvale inoltre del contributo del Comune di Bolano.

Durante la serata il trio formato da Luca Zanetti al violino , Omar Francescato alla fisarmonica e Maddalena Murari al pianoforte , eseguirà capolavori del repertorio di musiche da film, si comincerà con un omaggio ad Ennio Morricone con le melodie più celebri per passare A Nino Rota Medley e poi ancora Leonard Bernstein (West Side Story) , Luis Bacalov (Il postino) , John Williams (Harry Potter Suite) , Klaus Badelt (Pirati dei Caraibi Suite) e molti altri.

Il violinista Luca Zanetti, si è diplomato in violino nel 1989 al Conservatorio “C. Pollini” di Padova, sotto la guida del M° Piero Toso (per anni primo violino dei Solisti Veneti) e in viola nel 1995 con il M° Fabrizio Scalabrin. Nel 1995 ha vinto il concorso come prima viola dell’Orchestra Sinfonica Marchigiana, con la quale ha partecipato a tutte le produzioni liriche e sinfoniche (Macerata Opera) fino al 1997. Ha collaborato con i Pomeriggi Musicali (MI), Solisti dell’Olimpico (VI),- Teatro “La Fenice” (VE), Teatro Lirico G. P. da Palestrina (CA), Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra Filarmonia Veneta (Treviso), Orchestra delle Venezie (PD), Orchestra Milano Classica, Orchestra Cantelli (MI), Stravinsky Chamber Orchestra (VE), Orchestra d’Archi Italiana (Castelfranco), Orchestra Lirico Sinfonica Teatro Giglio di Lucca, Orchestra Sinfonica città di Ferrara, Orchestra Filarmonica di Udine, Junge Philarmonie Köln e Inntalorchester (Rosenheim),Tiroler Festspiele Erl (Festival Wagneriano in Austria).Si è perfezionato con il M° B.Giuranna all’Accademia Stauffer di Cremona nel 1998. Ha seguito inoltre i Corsi di Perfezionamento dei Maestri: W.Christ, M. Kugel, D.Rossi, V.Mendelssohn, K.Havas. Oltre ad un’intensa attività concertistica in Italia, Europa, America e Giappone ha tenuto concerti come camerista in Libano, Israele, Egitto, Cipro, Romania e Grecia.

Il fisarmonicista Omar Francescato inizia ad interessarsi di musica nel 1976 studiando fisarmonica classica con i maestri I. Paterno e successivamente con E. Boschello. Partecipa a numerosi concorsi e rassegne musicali (Trieste-Recanati-Alassio-Musano-Stresa-Camalò-Foligno) classificandosi sempre ai primi posti. Dal 1982 comincia a studiare violino e, successivamente, viola presso i Conservatori di Venezia e Padova fino al compimento medio (violino) e diploma (viola). Ha partecipato a vari corsi di perfezionamento in musica da camera e quartetto tenuti da: “Giovane Quartetto Italiano”, Massimo Somenzi, Franco Mezzena, ecc. Nel 1995 si è aggiudicato, come violista del “Quartetto Talia” il 1° premio alla “XI Rassegna nazionale di musica d’assieme del mese musicale Genovese”. Ha collaborato con varie orchestre per attività concertistiche sia in Italia che all’estero (Francia, Germania, Austria, Giappone etc.).

Dal 1998 dopo l’affermazione alla “IV EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE ASTOR PIAZZOLLA” ha tenuto numerosi concerti proponendo le musiche del grande maestro argentino ed ha formato con alcuni colleghi il “SESTETO PARA ASTOR” (divenuto in seguito “FACTORTANGO”) che propone originali elaborazioni di tango e che si è aggiudicato il 2° premio ed il premio della critica per i migliori arrangiamenti alla “XI EDIZIONE DEL PREMIO A. PIAZZOLLA” (2004).) Nel 2011 si è diplomato in musica jazz con il massimo dei voti al conservatorio B. Marcello di Venezia sotto la guida di Arrigo Cappelletti col quale si è esibito in varie occasioni.

La pianista Maddalena Murari nata a Padova nel 1976, ha studiato pianoforte con la Prof.ssa Maria Luisa Caprara presso il Conservatorio “C.Pollini” di Padova, diplomandosi nel 1995 con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore. Nel febbraio 1996 è diventata membro effettivo dell’Orchestra Giovanile Italiana dove è stata seguita per la musica da camera dai Maestri: De Rosa, Baldovino, Zanettovich, Jones, Mealli, Globokar, Faja e Nannoni. È risultata vincitrice di nove primi premi assoluti in importanti concorsi nazionali ed internazionali. Ha conseguito brillantemente nel giugno 1999 la specializzazione di pianista per orchestra presso l’O.G.I. di Fiesole. Nell’Ottobre 2005 ha ottenuto il diploma accademico di II livello in pianoforte rilasciato dal Conservatorio “B. Marcello” con il massimo dei voti e la lode. Ha intrapreso una notevole attività concertistica esibendosi in importanti sale concertistiche in Italia (Teatro “La Fenice” di Venezia, Teatro “Verdi” di Padova, Teatro Massimo di Palermo, Teatro Novelli di Rimini, Teatro “La Scala” di Milano”) ed all’estero (Teatro Nazionale di Taipei, Conservatorio di Parigi, Teatro di Monchengladbach – Germania, Salle L. Monet di Martigny – Svizzera, Teatro Giner di Carlet – Spagna, e molte altre).

In caso di pioggia il concerto si terrà presso il Centro Eventi a Ceparana in Piazza Europa 1.

Il concerto è ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti; visto l’accesso contingentato ed i posti a sedere limitati si accede ai concerti con prenotazione.

Per prenotazioni ai concerti: scrivere a prenotazionildm@gmail.com oppure telefonare al numero 3288094833 (anche sms e/o whatsapp)

Tutti i concerti vengono organizzati e realizzati in base alle normative anti-contagio COVID-19.

Il programma e tutte le informazioni sulle misure di sicurezza adottate sono consultabili sul sito https://iluoghidellamusica.onweb.it/it

Social

180FansMi piace

Pubblicità

Articoli più visti