PA. Centi: “Bene la proroga, grazie a mobilitazione lavoratori”

GENOVA – “La proroga di tre anni per le attività funerarie della Pubblica Assistenza spezzina è una buona notizia, ottenuta soprattutto grazie all’impegno dei lavoratori che hanno lottato con determinazione e coraggio sostenuti dai Sindacati e dai gruppi di opposizione uniti”. Così Roberto Centi, Lista Sansa, che continua: “Sono contento che tutti i gruppi politici in Consiglio regionale abbiano votato la proroga, accogliendo le nostre sollecitazioni. Adesso bisogna arrivare ad una normativa chiara che consenta alla Pubblica Assistenza di continuare una volta per tutte la fornitura di servizi funebri accanto a soggetti privati, tutelando una esperienza sociale ed associativa fondamentale per la città e tutti i posti di lavoro.”

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti