“Stragi del sabato sera”. La Polizia Stradale intensifica i controlli per la sicurezza stradale

LA SPEZIA – Continuano i controlli della Polizia Stradale nell’ottica della prevenzione dei rischi di incidentalità, attraverso i cosiddetti servizi delle “stragi del sabato sera”.

I controlli sono stati intensificati nel periodo estivo, in virtù dell’aumento del traffico di veicoli nelle strade della nostra provincia e delle persone, tra cui molti turisti, che si riversano soprattutto nelle zone del centro cittadino, dove di recente si è assistito ad una ripresa della movida notturna.

Nel decorso fine settimana la Polizia Stradale, durante il servizio stragi del sabato sera, ha controllato 14 veicoli e 27 persone. A seguito dei controlli effettuati due conducenti, entrambi residenti nella provincia di La Spezia, sono risultati positivi al test etilometrico.

Il primo, un giovane di anni 26, risultato positivo con valore pari a 0,69 g/l che, ai sensi dell’art.186 co 2 lett. a) del Codice della Strada, comporta l’applicazione di una sanzione amministrativa ed il ritiro della patente di guida per la sospensione. Il secondo, un uomo di anni 43, con valore pari a 2,28 g/l, valore ben quattro volte superiore al limite consentito per legge, pari a 0,50 g/l. L’uomo veniva, quindi, denunciato all’Autorità Giudiziaria con il ritiro immediato della patente e la contestuale detrazione di 10 punti.

La Polizia Stradale, attraverso questa tipologia di controlli si pone l’obiettivo di garantire ai cittadini una maggiore sicurezza, contribuendo ad arginare il fenomeno della guida in stato di alterazione e dei correlati rischi di incidenti e turbative per la circolazione.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti