Denunciato autore di un furto alle Terrazze

LA SPEZIA – La Polizia Locale della Spezia ha deferito all’Autorità Giudiziaria un cittadino tunisino di 33 anni, irregolare sul Territorio Nazionale, per un furto perpetrato ai danni di un punto vendita di sigarette elettroniche nel centro commerciale Le Terrazze.

Era fine del mese di giugno quando una commessa di un punto vendita di sigarette elettroniche del centro commerciale cittadino, all’apertura del punto vendita, si era accorta di un notevole ammanco di materiale.

Il titolare aveva presentato querela contro ignoti per il furto di materiale vario per un valore commerciale di oltre mille euro. Le indagini, condotte dalla Sezione di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale, hanno portato all’acquisizione delle immagini del sistema di videosorveglianza del centro commerciale, che hanno immortalato l’autore del furto.

Il soggetto era stato immortalato quando, pochi minuti dopo la chiusura del point, vi si introduceva  furtivamente asportando diverso materiale per poi darsi alla fuga, senza essere notato dal personale di sorveglianza. E’ bastato seguire i suoi movimenti a ritroso per cogliere un attimo nel quale l’autore del furto abbassava la mascherina protettiva, un gesto di pochi secondi, che si è rivelato decisivo nella svolta delle indagini e fatale per l’extracomunitario.

Il fotogramma ha permesso infatti di riconoscere ed individuare il trentatreenne tunisino persona, che era già nota per i suoi precedenti specifici di Polizia.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti