Il giovane pianista Leonardo Nevari conclude il XXVI Festival Pianistico “Città di Sarzana 2021”

Salone Porticato della Fortezza Firmafede. 

SARZANA – Proseguono con successo i concerti del XXVI Festival Pianistico “Città di Sarzana” 2021, organizzato dall’Associazione Musicale “Il Pianoforte” in collaborazione e con il patrocinio e il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Sarzana e con il sostegno di Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana.

Sabato 7 agosto alle ore 21.15, nella suggestiva atmosfera del Salone Porticato della Fortezza Firmafede in via Citttadella , si terrà l’ultimo appuntamento del Festival , sarà di scena il pianista Leonardo Nevari , giovane talento del nostro territorio , che nel 2018 ha terminato il ”Master of Arts in Music Performance” presso il Conservatorio della Svizzera italiana di Lugano, sotto la guida della celebre pianista Anna Kravtchenko.

Il giovane pianista presenterà un affascinante programma incentrato sulla musica francese dal barocco al novecento storico, comprendente capolavori pianistici di F. Couperin, C. Franck (Preludio , Corale e Fuga) e M. Ravel (Gaspard de la nuit).

Leonardo Nevari, nato nel 1992, inizia lo studio del pianoforte all’età di sei anni. Ha studiato presso l’Istituto Musicale Boccherini di Lucca sotto la guida di Riccardo Peruzzi, diplomandosi con votazione di 110 e lode e seguendo contemporaneamente il corso di composizione con il M° Pietro Rigacci. E’ stato inoltre per due anni nella classe di perfezionamento del M° Aquiles Delle Vigne presso lo stesso Istituto. Ha frequentato masterclasses con i M° Oleg Marshev, Vincenzo Balzani, Benedetto Lupo, Fabio Bidini, Katarzyna Popowa-Zidron, Ya-Fei Chuang, Pietro De Maria e con il M° Andrzej Jasinski, col quale ha frequentato i corsi prima presso l’ Universitat Mozarteum a Salisburgo e poi all’Accademia Musicale di Katowice. Nel 2018 termina il ”Master of Arts in Music Performance” presso il Conservatorio della Svizzera italiana di Lugano, sotto la guida della celebre pianista Anna Kravtchenko.

Nel 2012 vince il primo premio al Concorso “Nuova Coppa Pianisti” ad Osimo e nel 2013 risulta primo classifcato al concorso internazionale “Riviera della Versilia”, nel 2017 vince il primo premio al Grand Prize Virtuoso di Londra e il primo premio assoluto al Concorso Internazionale “Città di Stresa”, in duo con la contrabbassista Klaudia Baca.

Si esibisce principalmente come solista ma anche in formazioni cameristiche in Italia e all’estero, con un repertorio che si estende dal barocco alla musica contemporanea.

La direzione artistica del Festival è stata curata dal M° Claudio Cozzani che si è avvalso della segreteria organizzativa di Marina Giuntoni.

L’ingresso al concerto è ad offerta libera e volontaria, con orario d’inizio alle 21,15 , l’accesso alla Fortezza Firmafede sarà possibile dalle ore 20,30.

Visto l’accesso contingentato e i posti a sedere limitati si accede al concerto con prenotazione.

I posti prenotabili sono ormai tutti esauriti , esiste solo la possibilità di prenotarsi nel caso di eventuali disdette comunicate anticipatamente.

Per prenotazioni al concerto: scrivere a fpprenotazioni@gmail.com oppure telefonare al numero 3288094833 (anche sms e/o whatsapp).

Per l’accesso al concerto sarà necessario: certificazione verde Covid – 19 (Green Pass- dai 12 anni in su) comprovante almeno la somministrazione della prima dose vaccinale o la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi) ; oppure effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore).

Tutti i concerti vengono organizzati e realizzati in base alle normative anti-contagio COVID – 19. Obbligatorio l’uso della mascherina.

Info e programmazione dettagliata è disponibile sul sito: https://festivalpianisticosarzana.weebly.com/

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti