Immobile di via Ghigliolo: revocato il contratto di concessione alla ATS Ghigliolo Terre Libere

SARZANA – Con delibera n.125 la Giunta comunale di Sarzana ha preso atto della revoca del contratto di concessione d’uso a titolo gratuito relativo all’immobile di via Ghigliolo, bene confiscato alla criminalità organizzata. Si procederà ora alla redazione delle linee guida per il nuovo bando.

Nell’atto si specifica che “in data 11 maggio 2021 è pervenuta al Comune di Sarzana una nota del Comandante della Stazione Carabinieri di Sarzana il quale, a seguito di ispezione presso la struttura, ha rilevato una serie di inadempienze gravi da parte del gestore tra cui si evidenziano in particolare il mancato rispetto di normative di sicurezza e precarie condizioni igieniche generali […]. In data 20.05.2021 è pervenuta una nota da parte di A.Li.Sa. con la quale l’Azienda Sanitaria – esaminata la documentazione agli atti – specifica che in considerazione delle gravi carenze igienico-sanitarie, di sicurezza ed educativo-gestionali riportate […], la scrivente Azienda ritiene che non sussistano i presupposti per concludere l’iter di autorizzazione”.

In riferimento a quanto sopraddetto e richiamato il Regolamento per la disciplina della concessione a terzi dei beni immobili confiscati alla criminalità organizzata, la Giunta ha quindi preso atto della relazione del dirigente competenete e della revoca della concessione d’uso, a titolo gratuito, dell’immobile di proprietà comunale sito in via Ghigliolo – località Paghezzana alla A.T.S. “Ghigliolo Terre Libere”.

Sempre nella delibera la Giunta sarzanese prevede di “definire con proprio provvedimento le linee guida per procedere alla riassegnazione del bene, incaricando il Dirigente dei Servizi Sociali di predisporre gli atti propedeutici e il Dirigente del Patrimonio di curare la procedura ad evidenza pubblica”.

Nei giorni scorsi la Giunta ha già incontrato una rete di associazioni locali e confermato la volontà di procedere nel più breve tempo possibile alle linee di indirizzo utili alla redazione del nuovo bando.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti