Polizia di Stato, eseguiti due ordini di carcerazione

LA SPEZIA – Personale della Squadra Mobile spezzina ha dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare in carcere disposte rispettivamente dal Tribunale della Spezia e di Pisa.

Il primo riguarda un cittadino dominicano di 42 anni che, già sottoposto al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla sua ex compagna, disattendeva tale divieto e poneva in atto comportamenti che ledevano ulteriormente la donna, tali da portare alla sostituzione della precedente misura cautelare con la custodia cautelare in carcere, disposta dall’Autorità Giudiziaria nella giornata di ieri.

Il secondo provvedimento riguarda un cittadino italiano di 40 anni, residente in questa provincia, che nell’aprile del 2017 si rendeva responsabile di una serie di gravi reati commessi in un comune del pisano, per i quali la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pisa in data 27 luglio u.s. lo condannava ad una pena complessiva di anni 3, mesi 5 e giorni 10 di reclusione.

Al termine delle formalità di rito, entrambi sono stati associati presso la Casa Circondariale di La Spezia a disposizione dell’A.G.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti