Libri: il noir che ha scosso la politica arriva a Marinella

Appuntamento con i due noiristi milanesi al Bagno Tritone. 

SARZANA – Roberto Caputo e Nadia Giorgio tornano a Marinella di Sarzana con il loro ultimo noir, in uscita per la casa editrice genovese De Ferrari. Ambientato a Milano, Omicidio a Palazzo Marino, sta scuotendo la politica italiana. Tra finzione e realtà sono diversi gli spunti di cronaca che i due autori hanno colto per mettere nero su bianco un noir che mescola affari, politica e amori. Subito dopo un grande evento, il corpo di un onorevole, presidente della Commissione Antimafia, viene trovato privo di vita nel cuore delle istituzioni milanesi, la sede del Comune, Palazzo Marino.

All’evento hanno partecipato esponenti politici, personaggi di spicco e cittadini. La squadra della Digos guidata dal Commissario Marco Ferrari dovrà scandagliare immagini e filmati delle telecamere, ma anche l’ambiente della vittima: amicizie, nemici, affari, vita personale. Ricostruire i momenti prima della morte dell’onorevole non sarà semplice, soprattutto perché nelle stanze del potere non è facile mettere il naso, né fare domande: gli scandali non piacciono a nessuno.

Omicidio a Palazzo Marino è l’undicesimo romanzo in uscita per i due autori. Caputo ha avuto una lunga carriera politica, ricoprendo il ruolo di assessore a Milano. Giorgio per anni si è occupata di comunicazione istituzionale. I due autori mettono così in scena un noir dal taglio realistico.

Appuntamento lunedì 9 agosto alle ore 18 presso il Bagno Tritone in viale Kennedy 72.

Social

137FansMi piace
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Pubblicità

Articoli più visti